Tag: copertina

IN.VISIBLE: ascolta il singolo Leather

lanuovamusicarock, Video
In.Visible, ovvero Andrea Morsero, batterista e dj piemontese presenta il singolo Leather, che preannuncia il nuovo album "Have You Ever Been?". Girato dal videomaker pavese Simone Leddi "Leather" parla di intrecci, di giochi della pelle, sia mentali che fisici. Se volete ascoltare dal vivo IN.VISIBLE queste le date del suo tour: 16 Giugno - Rocket, Milano 13 Giugno - Glu Glu Club, Vercelli 05 Luglio - Notte Bianca, Casale Monferrato (AL) Tracklist: ANOTHER PLACE TO BE 3.16 LEATHER 3.04 INVISIBLE 3.30 FINGERS 3.14 THE MAGIC 3.22 STAGEN 3.42 THE DEEPEST DARKEST SIDE 4.58 FEEL 4.32 LOVE GUN 3.28 THE SECOND WAY 5.24 UNDER 4.20  

Il post rock degli Slint a Giugno in Italia

Concerti & Festival
Gli inventori del post rock in Italia il prossimo Giugno. 1 Giugno Bloom Mezzago - Biglietto: 20 euro +d.p. Gli Slint nascono nel 1986. Prima di allora, il batterista Britt Walford, il chitarrista David Pajo, il chitarrista / cantante Brian McMahan, e il bassista originale Ethan Buckler avevano suonato insieme in varie band della scena punk hardcore di Louisville. Con il loro lavoro pubblicato nell'aprile del 1991, Spiderland danno vita a quello che oggi sappiamo essere il POST ROCK: Un nuovo continente oscuro del suono. La musica è tesa, minacciosa e inquietante e la sua struttura costruita in gran parte intorno all'assenza e alla rarefazione, ponendo l’accento sullo spazio tra le note,  sulle pause irregolari tra esse, ma poi improvvisamente scandita da violenti scoppi emozionali. E ' un

Linkin Park Recharged è il nuovo album – la recensione

Recensioni
Recharged è questo il titolo del nuovo album dei Linkin Park... precisiamo però, il nuovo album di remix. Lo abbiamo ascoltato in anteprima, ed è in vendita da oggi in Italia. Cerchiamo di riassumervi cosa vi aspetta. Un elogio un inno alla musica elettro rock, un ascolto inconsueto se ti approcci a schiacciare play al disco pensando ai Linkin Park degli ultimi anni, distacco o meglio "rivisitazione" in veste nuova di ciò che sono stati i Linkin Park di Living Things. Un ritorno alle origini "tamarre". La band statunitense ci regala ben 15 tracce, Recharged si apre con la grande collaborazione dei Linkin Park insieme a Steve Aoki. “A light that never comes” è l'unico brano non remixato, in cui si vive appunto una collaborazione del gruppo con il DJ e produttore discografico Aoki. Seguo

Ligabue: svelata la copertina dell’album Mondovisione

Rock News
Svelata sulla pagina facebook di LIGABUE la copertina di “MONDOVISIONE”, il nuovo atteso album di inediti in uscita il 26 novembre, a oltre 3 anni da “Arrivederci, Mostro!”.   Questa la tracklist definitiva di “MONDOVISIONE” (Zoo Aperto/Warner Music): “Il muro del suono”, “Siamo chi siamo”, “Il volume delle tue bugie”, “La neve se ne frega”, “Il sale della terra”, “Capo Spartivento”, “Tu sei lei”, “Nati per vivere (adesso e qui)”, “La terra trema, amore mio”, “Per sempre”, “Ciò che rimane di noi”, “Il suono, il brutto e il cattivo”, “Con la scusa del rock ‘n’ roll”, “Sono sempre i sogni a dare forma al mondo”. Nel 2014 LIGABUE tornerà ad essere protagonista nei principali stadi italiani con “MONDOVISIONE TOUR - STADI 2014” che arriverà a quasi 4 anni dall’ultimo tour negli stadi.

The Mad Scramble: Still another Nightcap – la recensione

Recensioni
Elena Giosmin Still another nightcap è il terzo album per questo gruppo di Udine nato nel 1998 con un obbiettivo, come dichiarano: fare musica! Il disco è il piacevole incontro di dieci musicisti: Mr. Steve (Stefano Toboga) front man, basso e voce, Mr. Roby ZZ (Roberto Lizzi) chitarra solista e cori, Mr. Tex (Flavio Tessano) chitarra ritmica e cori, Mr. Fabulous (Fabio Veronese) piano e hammond, Mr. Alex (Alessandro Mansutti) batteria, El Guanaco (Fabio Malisani) percussioni, Mr. Joe (Giovanni Bertoli) sax e cori, Mr. Fred (Giuseppe Orselli) trombone, Mr. Flyin’ (Gabriele Metalli) tromba e, dal 2005, anche Mr. Winnie Dee (Winston Douglas) Dj/Spinning Board. Dieci come i dieci cocktails rappresentati in copertina, tutti diversi, come le influenze della band: il funky e l'r&b si mescola

David Bowie is: la visita alla mostra di Londra

Rock History
[shashin type="albumphotos" id="171" size="medium" crop="n" columns="max" caption="n" order="date" position="center"]David Bowie is , è la mostra record di incassi con sede nello storico Victoria & Albert Museum di Londra, che presenta   un’accurata galleria di allestimenti che con intuizione lungimirante celebrano il genio creativo dell’artista britannico. La sensazione di spaesamento che si prova ad attraversare l’elegante ingresso del museo lascia spazio velocemente ad un’intrigante euforia per un appuntamento che si prospetta costellato da numerosi colpi di scena. L’esposizione si snoda attraverso un percorso cronologico multimediale carico di sorprese e inedite interazioni; le cuffie in dotazione, che si attivano automaticamente al solo avvicinarsi alle opere esposte,  permettono

Bob Dylan : ascolta l’inedito Pretty Saro

Rock News
Bob Dylan, il 27 agostopubblicherà The Bootleg Series, Vol. 10 - Another Self Portrait (1969-1971). Una pubblicazione che ripercorrerà uno dei periodi più cotroversi e prolifici della carriera del "poeta" americano.  The Bootleg Series, Vol. 10 - Another Self Portrait (1969-1971) conterrà 35 rarità e incisioni inedite.  Tra i brani contenuti, troviamo una versione inedita di Only A Hobo e il demo di When I Paint My Masterpiece e Pretty Saro. Quest'ultima, una canzone che risale agli inzi del 700' proveniente dalla tradizione inglese, è stata registrata durante la registrazione dell’album Self portrait, nel marzo del 1970, e mai pubblicata.  L'artista di Duluth ha realizzato un nuovo dipinto per la copertina di questo volume. Bob Dylan il 26 giugno scorso ha inaugurato in Florida il tou

Forest Summer Fest 2013: com’è finita

Concerti & Festival
photo & report Alucard Seconda parte del Forest Summer Fest 2013, vi abbiamo già parlato di come è inziato.. vediamo chi ha chiuso l'edizione di quest'anno. Sabato 29 vede in postazione al Forest Summer Fest 2013: Maria Antonietta, il Pan del Diavolo, lo Stato Sociale e i Tre allegri ragazzi morti. La prima sul palco è Maria Antonietta. Non avevo mai visto un suo live e devo dire che avevo qualche pregiudizio nei suoi confronti. La cover di “Weekend” di Max mi aveva fatto un po’ disperare. Sale sul palco da sola, con un lungo vestito viola e imbracciando una chitarra. Dalla sua voce traspare una grande urgenza comunicativa, una ruvidità che mi fa venire in mente il Vasco Brondi del primo disco. È molto elegante e devo dire che mi fa ricredere da quella sfortunata cover. Dopo un paio

Censurata la copertina del nuovo disco dei Beady Eye

Rock News
Il nuovo disco dei Beady Eye, la band di Liam Gallagher, che è stato distribuito ieri sul mercato musicale, uscirà nei supermercati inglesi in versione "censurata". La censura in questione riguarda la copertina del disco, che mostra una ragazza seminuda sdraiata di profilo, a cui verrà applicato un bollino quadrato nero in corrispondenza del seno (come raffigurato nell'immagine che correda questo articolo). Il rappresentante dell'etichetta dei Beady Eye (Sony) ha riferito ad NME: "Per la vendita nei supermarket abbiamo dovuto coprire il capezzolo. Così com'era non l'avrebbero messo in vendita. Stessa cosa per la pubblicità". Altra particolarità dello scatto, firmato da Harry Peccinotti, autore di diversi calendari Pirelli degli anni Sessanta, è che la protagonista è proprio la moglie del

Pico Rama: “Il Secchio e il Mare” – il nuovo album

Album
PICO RAMA presenta “Il Secchio e il Mare” uscito il 21 Maggio 2013. Album di 10 tracce che si avvale di prestigiose collaborazioni e la produzione artistica è di Marco Zangirolami, produttore ed arrangiatore già conosciuto nell'ambiente per le collaborazioni con J-ax e Fabbri Fibra.“Cani Bionici (Technotitlan)”, feat. Dargen D’Amico, è il titolo del primo singolo estratto dal nuovo disco, perfettamente rappresentativo della forza di un sound futuristico-sperimentale che pervade ogni brano dai testi spessi e dal chiaro intento narrativo simbolista, capaci di rivelare una fantasia mitica, poetica, giocosa e ironica. In cui Pico Rama interpreta un sacerdote precolombiano nell'atto di sacrificare una fanciulla, mentre Dargen D'Amico un dittatore distopico in una metropoli futuribile. Entrambi