Tag: caruso

Filippo Dallinferno: l’opera prima – la recensione

Recensioni
Filippo Dallinferno. Esce il primo omonimo disco del chitarrista dei The Fire e del Progetto Rezophonic. Dieci brani arrabbiati che ricordano il grande Danko Jones. Nove inediti, ferrosi e sinceri, che corrodono gli scudi di cui siamo soliti rivestirci prima di darci al mondo. Una "la" cover. Una versione metropolitana e dolcissima di "Caruso", pezzo storico dell'indimenticato Lucio Dalla. Filippo Dallinferno nasce blues man ma si converte presto al rock ed è di questo rock che intesse la sua schietta opera prima. Niente strategie o scorciatoie. Un disco contro. Una reazione bruciante. Un pacchetto al vetriolo da aprire quando fare un respiro e calmarsi sembrano soluzioni non del tutto soddisfacenti. Un urlo devastante e devastato sostenuto brillantemente dalle buone doti canore dell'arti

4 marzo ’43 – 4 marzo 2013: Bologna per i 70 anni di Lucio Dalla

Cantanti italiani, LaMusicaPop
Il prossimo 4 marzo è previsto un concertone gratuito in Piazza Maggiore a Bologna. L’occasione è il compleanno di Lucio Dalla, che avrebbe compiuto settant'anni il prossimo 4 marzo appunto; ad alternarsi sul palco ci saranno molti artisti, tra i quali:  Gianni Morandi, gli Stadio, Pino Daniele, Fiorella Mannoia, Luca Carboni, Gianna Nannini e Renato Zero. La serata sarà trasmessa in diretta da Raiuno a partire dalle ore 21. Un grande concerto, protagonisti gli amici di tutta una vita, che si svolgerà nella "sua" Piazza Maggiore proprio il giorno del compleanno. A un anno da quel 1° marzo di un anno fa, quando un infarto se lo portò via, mentre era in tournée a Montreux, in Svizzera. A un anno dai giorni in cui 50mila persone vennero in piazza a ricordarlo, sfilando per ore e ore, mentre l

Una playlist per Lucio

Cantanti italiani, LaMusicaPop, Rock History, Rock News
“Se i monti fossero seminati a grano, se i cavalli in branco tornassero al piano volando fra l'erba e i fiori, io raccontando i miei amori avrei ancora vent'anni” (Lucio Dalla)Seguendo il contributo di Pier Andrea Canei su Internazionale, proviamo senza alcuna pretesa a dare il nostro omaggio a Lucio. E quale miglior modo di ricordare e celebrare un artista se non con le sue stesse opere? Lucio ha fatto conoscere in tutto il mondo Caruso, sì, ma non solo, ci sono moltissime canzoni alle quali ognuno di noi si sente legato, versi più ricercati e altri meno, ad esempio quelli che già da piccoli eravamo in grado di canticchiare e ben ricordare (“attenti al lupo”). Ci sono parole e sue opere che meritano di essere ascoltate ora, oggi, con un nuovo orecchio, quello di coloro che hanno ben chia