Subways: Un nuovo album finanziato dai fan attraverso la rete

I Subways sono una delle più promettenti formazioni inglesi, quando si parla di Indie-rock.Promettenti al punto che nel 2005 sono stati segnalati dall’NME come una delle band più promettenti dell’anno, hanno pubblicato finora due album: il primo, “Young for eternity” e “All or nothing”. Il loro brano più famoso è senza dubbio “Rock and Roll Queen” disco che gli regalò la popolarità grazie una mirata promozione attraverso MySpace.
Adesso pare che il gruppo abbia scelto di far ricorso alla rete per finanziare il nuovo album, tutt’ora in fase di lavorazione. I Subways si sono affidati alla piattaforma Internet Pledge Music per finanziare, tramite il contributo dei fan, il loro nuovo album, ancora senza titolo e atteso per la primavera del 2011.

In proporzione all’entità dei versamenti effettuati, i sostenitori/finanziatori del progetto avranno diritto com’è ormai prassi a una serie di privilegi ed esclusive: copie firmate del cd, t-shirt e merchandising, un libro fotografico a colori sulla storia del gruppo tirato in un numero limitato di copie, copie dei testi scritti a mano dai membri del gruppo, possibilità di assistere a prove in studio e soundchecks e perfino di ingaggiare la band per un concerto privato a casa propria. Sul sito di Pledge Music, inoltre, il trio posterà con regolarità messaggi e video destinati a chi ha aderito alla campagna.
“I Subways hano un’ampia fanbase molto fedele e hanno lavorato sodo, in questi anni, per tenerla informata sulle proprie attività”, spiega il managing director di Pledge Music Malcolm Dunbar. “Questa nuova campagna”, aggiunge, “permetterà ai fan di partecipare direttamente alla pubblicazione del nuovo album del gruppo avvicinando ulteriormente l’uno agli altri“.