The National: una pausa prima di lavorare al nuovo disco

the nationalIl chitarrista dei The National, Aaron Dessner, ha dichiarato in una recente intervista ad NME, che la band ha intenzione di prendersi un piccola pausa di almeno un anno prima di iniziare la lavorazione di un nuovo disco. Disco che dovrebbe avere suoni “più grezzi” rispetto ai precedenti album della band statunitense.

“Sono sicuro che appena terminato il tour prenderemo almeno un anno di pausa dalle attività della band. In effetti per il prossimo album abbiamo pensato di fare qualcosa di molto grezzo, molto poco prodotto. Qualcosa che non piacerà a nessuno! Ne abbiamo già discusso, e siamo molto entusiasti all’idea, nel senso che tutti sembrano interessati a fare un disco in maniera diversa. Potrebbe essere un disco più rumoroso, registrato in presa diretta, senza molto lavoro produttivo e più aggressivo nei suoni.”

Nel frattempo il Tour dei The National proseguirà in Europa almeno fino a fine novembre, senza ulteriori passaggi nel nostro paese (vi ricordiamo il concerto di Milano dello scorso luglio, dove eravamo presenti anche noi de LaMusicaRock.com) per poi culminare nel grande appuntamento internazionale in Messico, dove la band di Matt Berninger farà da gruppo spalla al concerto dei Foo Fighters a Città del Messico.