Suona “Yesterday” durante l’operazione, il video diventa virale

Suona “Yesterday” durante l’operazione al cervello, il video fa il giro del mondo.

Sta facendo letteralmente il giro del mondo, il video che riprende un paziente in sala operatoria, intento a suonare “Yesterday” con la chitarra, mentre i medici in sala lo stanno operando al cervello. Si tratta di un paziente brasiliano Anthony Kulkamo Dias ai quali di dottori avevano diagnosticato un tumore al cervello di cui era necessaria l’asportazione. Durante questo tipo di intervento è fondamentale che il paziente resti sveglio e cosciente, garantendo ai dottori un feedback continuo sul proprio stato. In questo modo i medici riescono a capire se il loro intervento stia o meno andando ad interferire con i centri del cervello collegati a movimenti e linguaggio, permettendo loro di evitare di commettere anche il minimo errore.

Invece che parlare con i medici durante tutto l’intervento Anthony Kulkamo Dias, ha scelto un modo più originale per restare vigile. Da vero rocker ha preso in mano la chitarra e ha strimpellato per tutta la durata dell’intervento. Questa è la sua performance di “Yesterday“, Paul McCartney avrà sicuramente apprezzato.