Ronnie Vannucci: “I The Killers hanno bisogno di prendersi una pausa”

ronnie-vannucci-640x480Ronnie Vannucci, batterista dei The Killers ha di recente dichiarato in un’intervista all’Hollywood Reporter che la sua band ha bisogno di prendersi “un attimo di respiro” e che il concerto che si terrà il prossimo 10 novembre agli MTV European Music Awards sarà l’ultimo prima della pausa.

Credo sia arrivato il momento di mettersi da parte e trovare un po’ di normalità. Sarà per un po’ di tempo. Non credo che sarà necessario che trascorra molto tempo per rivederci insieme. Più che altro c’è la necessità di fare un profondo respiro e sentirsi un po’ liberi

Non è da escludere che i membri della band abbiamo bisogno di un periodo di tregua per poter lavorare ai loro progetti solisti; è infatti un fatto risaputo che il leader della band, Brandon Flowers abbia in programma di realizzare il suo secondo album da solista (ve ne avevamo parlato QUA, ricordate?) quindi per lui questo periodo di pausa sarebbe decisamente comodo per mettersi a lavorare sul seguito di Flamingo. Lo stesso Vannucci, inoltre starebbe per inizare i lavori sul secondo album del suo progetto parallelo, i Big Talk, quindi direi che tutto torna.

Vi ricordiamo inoltre che i The Killers stanno per rilasciare sul mercato un Greatest Hits intitolato Direct Hits, contenente tra l’altro alcune tracce inedite, e che la raccolta uscirà il prossimo 11 novembre.