Rolling Stones, ascolta “Bitch” extended

I Rolling Stones hanno rilasciato una nuova versione di “Bitch”.

rollingstonesstickyfingers
La cover di “Sticky fingers” dei Rolling Stones

Comincia ad entrare nel vivo la campagna promozionale che porterà alla ri-edizione di “Sticky fingers“, uno degli album che ha contraddistinto la carriera dei Rolling Stones e che tornerà nei negozi di dischi il prossimo 9 giugno. L’album conterrà, oltre ai brani ri-editati, anche alcune chicche. Su tutte la versione di “Brown Sugar” con Eric Clapton alla chitarra, ma anche alcune registrazioni finora mai ascoltate di brani come: “Dead flowers” e “Can’t you hear me knocking“, o le versione acustica di “Wild horses“.

Fra le rarità della riedizione di “Sticky fingers” ci sarà anche questa versione extendend di “Bitch“, registrata sempre nel 1970 nella tenuta di campagna di Mick Jagger a Stargroves, che da oggi circola in rete e dalla quale vi proponiamo l’ascolto:

Leggi il testo di “Bitch

Feeling so tired, can’t understand it
Just had a fortnight’s sleep
I’m feeling so tired, I’m so distracted
Ain’t touched a thing all week

I’m feeling drunk, juiced up and sloppy
Ain’t touched a drink all night
I’m feeling hungry, can’t see the reason
Just ate a horse meat pie

Yeah when you call my name
I salivate like a Pavlov dog
Yeah when you lay me out
My heart is beating louder than a big bass drum, alright

Yeah, you got to mix it child
You got to fix it must be love
It’s a bitch
You got to mix it child
You got to fix it but love
It’s a bitch, alright

Sometimes I’m sexy, move like a stud
Kicking the stall all night
Sometimes I’m so shy, got to be worked on
Don’t have no bark or bite, alright

Yeah when you call my name
I salivate like a Pavlov dog
Yeah when you lay me out
My heart is bumpin’ louder than a big bass drum, alright

I said hey, yeah I feel alright now
Got to be a…
Hey, I feel alright now
Hey hey hey
Hey hey yeah…