Nikki Sixx e le sue considerazioni sull’industria discografica

Il bassista dei Mötley Crüe Nikki Sixx, direttamente dalla propria pagina ufficiale su Facebook, ha espresso alcune considerazioni interessanti sull’industria discografica, e sugli “usi e costumi dei compratori di musica”, affermando che secondo lui è sempre meglio comprare l’intero album, e non fermarsi al solo singolo. Ha infatti dichiarato:

Nikki-Sixx_fb“Quando andavo a frugare nei negozi di dischi, da ragazzino, di solito, a meno che non ti interessassero solo i 45 giri, si compravano gli album interi. Io mi innamoravo delle band perché tutte le loro canzoni mi parlavano. Certo, alcune erano più immediate mentre altre ci impiegavano di più a entrarmi in testa, ma non se ne saltava nessuna. Si ascoltava dall’inizio alla fine ogni disco, per molte volte. E anche quando ho iniziato a fare io dei dischi, ho sempre creduto che l’album intero costituisse la vera avventura. Ovviamente ci deve sempre essere il singolo trascinante da dare alle radio, ma da quando questo è diventato tutto quello che serve? Parlo con tante persone ogni giorno e tutti mi dicono che ormai comprano solo i singoli. Abbiamo chiesto moltissime volte di accorpare i brani dei nostri album in download singoli, così i fan non potevano scegliere canzoni uniche e così facendo si perdevano le gemme nascoste, ma questo non è contemplato dal loro modello di business. Io amo iTunes e quasi quotidianamente compro musica da loro, ma questa cosa continua a frustrarmi. Quanto vorrei che più persone cliccassero sull’opzione “compra l’album intero”. Forse sono uno all’antica per come credo la musica vada ascoltata, ma io mi rifiuto di comprare solo il singolo di un gruppo. Io compro sempre il disco intero. E vi consiglio caldamente di fare lo stesso. La tecnologia è cambiata, ma il fatto che una band fa un disco intero per voi è rimasto uguale. Scavate in profondità e vi prometto che vi innamorerete ancora di più di un artista in questo modo, molto più di quanto non accada ascoltando solo una canzone.”

Voi cosa ne pensate? Siete d’accordo con Nikki Sixx?