Muse, Matt Bellamy detta l’agenda: “Nuovo album nel 2015”

matt bellamy grandeMatt Bellamy detta la tabella di marcia ai Muse: un singolo entro Natale 2014 (leggete bene l’anno non abbandonatevi a premature illusioni) e un nuovo album nei negozi entro la primavera del 2015.

I Muse, che hanno appena terminato la parentesi australiana del loro “The Second Law tour 2014“, si prenderanno del tempo durante il prossimo anno per cominciare a provare le canzoni che Matt Bellamy ha scritto per il nuovo album: “Ho scritto solo qualche canzone che potrei definire buona”, ha dichiarato la voce nonché il principale autore dei Muse.

Ovviamente è ancora prestissimo per qualsiasi anticipazione di sorta, però Bellamy ha lasciato intuire come il successore di “The 2nd Law” sarà un disco meno elettronico e più vicino alle sonorità rock, che hanno contraddistinto i primi lavori dei Muse. Più chitarre e meno sintetizzatori quindi: “Ho come la sensazione che per il prossimo disco torneremo a virare sulla musica suonata tornando a usare i nostri strumenti di sempre, cioè chitarra, basso e batteria. Sarà un disco per certi versi più crudo, e senza dubbio più rock“.