Motörhead: addio a Lemmy Kilmister – born to lose, lived to win!

Lemmy fuckLemmy Kilmister è morto a 70 anni. Fondatore, cantante e bassista dei Motörhead, caposaldo della storia del rock e ora leggenda!

“Non c’è un modo semplice per dirlo… il nostro forte e nobile amico Lemmy è morto oggi dopo una breve battaglia con un cancro estremamente aggressivo. Aveva appreso della malattia il 26 dicembre, a casa, seduto davanti al suo videogioco preferito, insieme alla sua famiglia. Non possiamo nemmeno cominciare a esprimere il nostro choc e la nostra tristezza, non ci sono parole. Diremo qualcosa in più nei prossimi giorni, ma per adesso, per favore… ascoltate FORTE la musica dei Motörhead, ascoltate FORTE Hawkwind, ascoltate FORTE la musica di Lemmy. Fatevi un drink o due. Raccontatevi storie. Celebrate la VITA che questo uomo amabile e meraviglioso ha celebrato così bene per primo. LUI VORREBBE PROPRIO QUESTO.

Ian ‘Lemmy’ Kilmister
1945 -2015
Nato per perdere, visse da vincente”

Tutti i fan sono invitati a lasciare i loro commenti e condoglianze sulla pagina tributo a Lemmy! Eccovi il link:

https://www.facebook.com/lemmykilmisterforlife

Born to lose, lived to win. E’ con queste parole che si chiude il comunicato ufficiale della band, e non si può aggiungere altro! Solo da pochissimi giorni aveva saputo di essere malato di cancro, una malattia che in un lampo l’ha portato via. Ian Fraser Kilmister, di Stoke-on-Trent nel nord-ovest dell’Inghilterra, questo era il suo vero nome, aveva formato i Motörhead nel 1975, arrivando a pubblicare 23 dischi toccando i 50 milioni di copie in tutto il mondo!

Nei mesi scorsi erano giunti segnali riguardanti lo stato di salute precario di Lemmy, infatti i Motörhead avevano cancellato alcuni concerti per via, si pensava, si una infezione polmonare del loro leader. Il ritorno sui palchi era previsto per il prossimo febbraio del 2016.

RIP Lemmy!