Morte a Glastonbury: trovato morto Cristopher Shale amico del premier Cameron

E’ stato trovato morto in un bagno chimico all’interno dell’area Vip del backstage del festival di Glastonbury. Si tratta di Cristopher Shale, presidente del West Oxfordshire Conservative Association, nonchè grande amico del primo ministro britannico David Cameron. Il premier, appresa la notizia, non si è pronunciato in merito quanto accaduto, limitandosi solo a ricordare come Shale fosse un uomo di grande valore nonchè un carissimo amico.
Il corpo è stato ritrovato attorno alle nove di domenica mattina, possibile che si trovasse li dalla sera precedente. Nella conferenza stampa immediatamente convocata da Micheal Eavis, il deus ex machina del Festival di Glastonbury, si è provato a far chiarezza sull’accaduto: “si tratta probabilmente di un suicidio, anche se ancora non vi sono conferme ufficiali da parte delle forze dell’ordine”. La sera sul Pyramid Stage p salita Beyoncé: show must go on.