Ligabue @ Milano: Campovolo 3D 2.011

Lo scorso 8 Dicembre Ligabue è stato ospite nel capoluogo milanese di Radio DeeJay per la presentazione del suo film 3D che racconta il concerto del 16 luglio tenuto dal rocker emiliano al Campovolo di Reggio Emilia davanti a un pubblico di oltre 120.000 persone. La regia è di Marco Salom e Cristian Blondani. Già nella prima giornata di programmazione (mercoledì 7 dicembre) aveva battuto la concorrenza di tutte le altre pellicole nelle sale. A quanto pare il 2011 è stato un grande anno, per Ligabue, ma a nostro avviso per tutta la musica italiana; artisti come Jovanotti, Caparezza, Cremonini e tanti altri hanno riaperto le porte ai live composti di date su date, e forse è proprio così che la musica italiana può barcamenarsi tra i potenti big internazionali e la crisi del mercato discografico. Agli italiani piace andare ai concerti. Per Luciano il film segue la scia del Premio Tenco 2011 per il disco Arrivederci, Mostro! In Acustico e del Premio Videoclip Italiano 2011 per il video del brano Ci Sei Sempre Stata. Arrivederci, Mostro! ha venduto oltre 400.000 copie e proseguito con 16 date sold out negli stadi, 12 date sold out nei palasport, 28 date sold out nei teatri e il grande evento Campovolo 2.0 del 16 luglio a Reggio Emilia, per un totale di 720.000 spettatori. Ligabue come dono ai fan ha quindi pensato bene di portare l’esperienza del live al cinema; per chi non fosse riuscito ad andare a campovolo, ecco quindi un’occasione per rimediare. Noi de lamusicarock.com l’abbiamo visto a Milano insieme a Linus in piazza Duomo. Il Liga ha estasiato i presenti suonando due canzoni in acustico, “Ora e Allora” e “Urlando contro il cielo”. Luciano ha anche detto alle migliaia di fans accorsi in piazza Duomo che a lui piace guardare chi ha di fronte nei live..soprattutto chi “perde la faccia”, chi vive le emozioni senza alcun ritegno.

A voi qualche foto dell’evento: