Saltano Heineken Jammin Festival e Rock in IdRho

Jax @ Carroponte 12/6/12Un 2013 veramente strano. Al ribasso per certi versi. Esplosione della musica indipendente e tanti nuovi artisti e talenti del sottosuolo musicale emergono, ma dal fronte opposto il grande mercato che si muove intorno a eventi storici in crisi. Ci sembrava alquanto strano non arrivassero i primi comunicati su Rock in IdRho e HJF per le edizioni 2013, ed ecco arrivare infatti le notizie della loro assenza per il 2013. Leggiamo qui della conferma della notizia che per l’estate del 2013 non si avrà in fiera Milano a Rho l’Heineken Jammin’ Festival. E’ questo il primo anno senza HJF, dal 1998, anno della sua inaugurazione all’autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola. Sono seguite edizioni su edizioni, con headliner e ospiti di livello internazionale. Il  trasferimento prima al Parco San Giuliano di Mestre (dal 2007 al 2011) e poi all’Arena Concerti della Fiera di Rho, alle porte di Milano (che non piace a molti come location). Questo annuncio si accompagna ad un altro che vi abbiamo dato proprio oggi, annuncio fatto dal co-fondatore di Hub Music Factory Alex Fabbro, niente Rock in Idrho per il 2013. Festival d’eccezione in quel della Lombardia dal 2005. Lo scorso anno la sfortuna cadde su Rho sotto forma di pioggia, vento, un diluvio universale di qualche minuto che provocò l’annullamento del live dei Rancid (giornata che ci ricordiamo molto bene), e con molta probabilità un grande danno anche per le casse di Hub. Detto ciò, cosa fare per la prossima estate 2013? A perfect day Festival, Rock in Roma, City Sound, Ferrara sotto le Stelle, Sonisphere, eccovi alcuni nomi di rassegne (in Italia) con cui potervi “consolare”… se invece prendete un aereo, bè… avete l’imbarazzo della scelta!