Joan Jett smentisce una possibile reunion delle Runaways

runaways2Joan Jett ha smentito seccamente ogni possibile reunion delle Runaways, rock band completamente al femminile attiva tra il 1975 ed il 1979, che oltre alla stessa Jett comprendeva anche Cherie Currie, Lita Ford e Sandy West. Le smentite della rocker di Philadelphia (che tra pochissimo farà uscire il suo nuovo disco, e di cui noi de LaMusicaRock.com vi avevamo già parlato QUA) arrivano dopo le aperture dell’inizio di quest’anno della stessa Ford, ex voce e chitarra solista delle Runaways, che si era resa disponibile, insieme a Cherie Currie ad una reunion, lasciando l’ultima parola a Joan Jett.

Intervistata a tal proposito da LA Weekly, a nove mesi di distanza da quelle dichiarazioni, la Jett ha affermato:

“Non vedo proprio perché dovremmo rimetterci insieme; i lati negativi sono più di quelli positivi. Credo che vederci per la gente sarebbe anche divertente, ma non siamo più nel 1976. E non lo dico tanto per me: abbiamo avuto una grande band che per tre anni e mezzo ha spaccato il culo. Sono molto protettiva nei suoi confronti perché per me è stato un momento davvero speciale. Però tornare insieme con la stampa che non vede l’ora di giudicarti… E poi non riusciremmo a ricreare le dinamiche che il gruppo aveva all’epoca. No, non sono sicura che sarebbe la reunion che i fan stanno cercando”.