Jimmy Page: “Mi sono stancato dei giochetti di Robert Plant”

jimmy page robert plantIntervistato dal New York Times, l’ex chitarrista dei Led Zeppelin Jimmy Page ha fatto sapere di essersi stancato delle dichiarazioni di Robert Plant a proposito di una reunion della band.

“L’anno scorso mi si disse che Robert Plant non voleva fare nulla nel 2014, e che si domandava quale sarebbe stata la nostra opinione, mia e di John Paul Jones. Beh, lui sa bene che cosa pensiamo. Vorremmo tutti fare altri concerti, mentre lui sta solo facendo dei giochetti che mi hanno un po’ stancato, se devo essere sincero.”

Robert Plant, dopo aver annulllato alcune delle date previste nel suo Tour in Spagna con i Sensational Space Shifters, la sua nuova band con la quale ha registrato un disco, in uscita a settembre, aveva dichiarato in passato che il ritorno dei Led Zeppelin sarebbe stato un evento alquanto improbabile.

Jimmy Page ha comunque confermato dichiarato che non vede l’ora di tornare a suonare dal vivo, lasciando intendere che potrebbe anche fare comunque una reunion, anche senza lo stesso Plant.

“Devo tornare in forma musicale, concentrandomi sulla chitarra, perché ho ancora voglia di suonare e farlo dal vivo mi dà ancora gioia”.

Vi ricordiamo che il prossimo 3 giugno uscirenno le ristampe dei primi tre album in studio dei Led Zeppelin.