J.Ax: “Domani denuncio Berlusconi”

Domani denuncio Berlusconi. Buonanotte. Incredibile. Cazzo!”. Con questo messaggio ai suoi followers su Twitter J.Ax, ha commentato il testo del nuovo inno del PDL, reso noto dall’ex presidente del consiglio Silvio Berlusconi a margine di una riuninone coi “generali” del suo partito.
J.Ax avrebbe di fatti riscontrato somiglianze marcate fra la sua “Gente che spera” pubblicata nel 2001 all’interno dell’album “Domani Smetto” degli Articolo 31, e il nuovo inno del PDL. Al momento si conosce solo il testo del nuovo brano che recita:”Noi siamo il popolo della libertà, gente che spera, che lotta e che crede nel sogno della libertà”. Effettivamente le assonanze con alcuni passaggi della canzone degli Articolo 31 paiono evidenti:”Noi, gente che spera cercando qualcosa di più in fondo alla sera. Noi, gente che passa e che va, cercando la felicità”. Difficile però pensare a un plagio, così come pare complicato pensare a un’ipotesi di condanna in seguito dell’eventuale citazione in giudizio da parte di J.Ax. Difficile quindi che le parole dell’ex leader degli Articolo 31 possano trovare un seguito nella realtà. Anche se l’accostamento resta quanto meno curioso.