I 20 brani più ascoltati in streaming in UK

E’ “We are young” dei Fun il brano più diffuso in streaming in tutto il Regno Unito. A diffondere la notizia, e la relativa graduatoria, è la Official Charts Company, che da circa un anno si occupa di raccolgiere i dati relativi agli ascolti streaming dei brani rilasciati on line.

Questa la classifica dei 20 più ascoltati da maggio 2012 a maggio 2013 nel Regno Unito:

Fun - We Are Young01) “We are young” – Fun. feat. Janelle Monae
02) “Call me maybe” – Carly Rae Jepsen
03) “Ho hey” – Lumineers
04) “Don’t you worry child” – Swedish House Mafia feat. John Martin
05) “Diamonds” – Rihanna
06) “Somebody that I used to know” – Gotye feat. Kimbra
07) “Gangnam style” – PSY
08) “Too close” – Alex Clare
09) “We are never getting back together” – Taylor Swift
10) “Hall of fame” – Script feat. will.i.am
11) “Beneath your beautiful” – Labirinth feat. Emeli Sandé
12) “Payphone” – Maroon 5 feat. Wiz Khalifa
13) “Feel the love” – Rudimental feat. John Newman
14) “Locked out of heaven” – Bruno Mars 15. “Spectrum” – Florence & The Machine
16) “Thrift shop” – Macklemore and Ryan Lewis feat. Wanz
17) “Drive by” – Train
18) “Sweet nothing” – Calvin Harris feat. Florence Welch
19) “Pompeii” – Bastille
20) “Whistle” – Flo Rida

Il dato più interessante che emerge dalla ricerca, esula però dalla top 20. Stando infatti ai dati raccolti dalla Official Charts Company britannica, i primi cento brani in classifica rappresentano solamente il 10% circa del totale fra tutti quelli ascoltati in streaming. Numeri che ben rendono l’idea della vastità delle possibilità d’ascolto e di fruizione proposte dall’utilizzo delle nuove tecnologie. Numeri capaci di aprire chissà quali nuovi interessanti scenari per il mercato discografico.