Heineken Jammin Festival: via da Mestre, trasloco a Milano?

Calo degli spettatori. Causa legale fra Live Nation e il Comune di Venezia per il pagamento dei danni causati al Parco di San Giuliano, nonchè gli esorbitanti costi previsti per l’organizzazione dell’edizione 2012. Questi i motivi che, secondo la stampa locale (“Corriere Veneto e “Gazzettino di Venezia),avrebbero portato l’Heineken Jammin’ Festivel al trasloco.
Live Nation, il promoter dell’evento, sembra infatti intenzionato a dirottare l’ormai classico appuntamento estivo lontano da Mestre e dalla Laguna. A prendere il posto dell’Arena Parco San Giuliano di Mestre (dove si sono tenute le ultime 4 edizioni del Festival) dovrebbe essere l’arena concenrti della Fiera di Rho, alle porte di Milano. Location che ha già ospitato ed ospiterà anche nella prossima stagione, manifestazioni come il Rock in IdRho. Esiste anche l’ipotesi, al momento però alquanto remota, che l’organizzazione decida di sospendere per un anno la manifestazione, come avvenne nel 2007 dopo gli incidenti causati dalla vera e propria tempesta che causò il ferimento di alcuni spettatori, causa il crollo di alcune impalcature. Difficile però, almeno nella situazione attuale, pensare ad un estate 2012 prima dell‘Heineken Jammin’ Festival.