E’ tempo di Heiniken Jammin Festival

Il momento è arrivato, Venezia è pronta ed il palco allestito: questo è il week end dell’Heiniken Jammin festival. Una data che tutti i rockers hanno da tempo segnato sul calendario, e che rappresenta l’appuntamento più importante della stagione dei concerti made in italy. La rassegna è infatti diventata con il passare degli anni, un punto di riferimento per il rock italiano e internazionale. Quest’anno poi il cast è più ricco che mai. Attesa spasmodica per i gruppi headliner come gli Aereosmith, che tornano in italia dopo un assenza decisamente troppo lunga, i Green Day, i Black Eyed Peas e per concludere i leggendari Pearl Jam. Curiosità anche per gli alcuni degli altri gruppi che parteciperanno alla rassgena. Fra questi non dimentichiamo i Cranberries, che apriranno il concerto degli Aereosmith, i Massive Attack, che si esibiranno in late night show dopo i Black Eyed Peas, gli Skunk Anansie, ma anchei nostri Club Dogo. Di Seguito il programma completo del HJM:

Sabato 3 Luglio 2010
La Fame di Camilla
Plan De Fuga
Stereophonics
The Cranberries
Aerosmith

Domenica 4 Luglio 2010
The Bastard Sons of Dioniso
Rise Against
Editors
Thirty Seconds To Mars
Green Day

Lunedì 5 Luglio 2010
Airys
Club Dogo
N.E.R.D
Cypress Hill
The Black Eyed Peas
Massive Attack  (Late Night Show)

Martedì 6 Luglio 2010
Gomez
Gossip
Skunk Anansie
Ben Harper & Relentless7
Pearl Jam

La giornata tipo, si svolge nella seguente maniera. Ore 10.00 apertura dei cancelli, indispensabile essere presenti per accaparrarsi le migliori posizioni. La musica comincia a riempire le casse dalle 15.00.Il tempo di esibizione di ciascuna band aumenta con lo scorrere della giornata, attraverso il seguente schema: le prima due band suoneranno per circa 30 minuti. La terza band suonerà a partire dalle 16.30 circa un ora. La quarta a partire dalle 18 per un’ora e un quarto. La quinta si esibirà per circa un’ora e mezza a partire dalle 19.30. Gli Headliner (cioè Aerosmith, Green Day, Black Eyed Peas e Pearl Jam) chiuderanno col botto, scatenando i fan per almeno due ore. Detto ciò ricordatevi che si tratta pur sempre di un concerto rock, e gli orari vanno presi con il beneficio delle circostanze. Buon divertimento.