Clem Burke: I Blondie starebbero per sciogliersi

Il batterista dei Blondie Clem Burke avrebbe rivelato che Debbie Harry starebbe per porre la parola “fine” alla storica band, dopo quasi 40 anni di attività. Il 57 enne Burke avrebbe infatti dichiarato al Daily Mail:

BlondiePA080711“Debbie ha 11 anni in più di tutti noi, quindi è anche normale che cominci a pensare di farla finita con i Blondie. Abbiamo cercato di andare avanti il più possibile, ma non tocca solo a me dover decidere. Nulla è ancora stato deciso, ma ovviamente non ci saranno più i Blondie senza Debbie Harry”.

Nel frattempo, un portavoce di della Harry avrebbe fatto eco alle parole del batterista, dichiarando, sempre ai giornalisti dello storico  quotidiano inglese:

“Al momento la band è in pausa, ma quello che è certo è che faranno tutte le date del Tour previste finora. Per il resto, nulla è ancora deciso”.

I Blondie hanno appena completato il Tour del Regno Unito ed a cavallo tra settembre ed ottobre saranno in Tour nel Nord America per una quindicina di date, al fine di promuovere loro ultimo disco Ghosts of Download, il cui primo singolo “A Rose By Any Name”, che vede la partecipazione di Beth Ditto dei Gossip, è stato rilasciato giusto un mese fa.

La leggendaria band americana si è formata a New York nel 1974 ed aveva “chiuso i battenti” solo 8 anni più tardi, poco dopo l’uscita del loro sesto disco “The Hunter“. La band si era poi riformata nel 1997, mantenendo la formazione originale e da allora ha pubblicato altri tre dischi (4 se consideriamo anche quello in prossima uscita).