The Eightball: A Roll in The Hay – la recensione

di Niska Tognon

The EightballA due anni dall’uscita del loro EP autoprodotto, Adda River, i milanesi The Eightball tornano alla carica con il loro primo LP, uscito ufficialmente il 16 settembre 2014: A Roll in The Hay, registrato al Real Sound Studio di Milano, con il preziosissimo aiuto di Ettore Gilardoni.

Si comincia con la carica travolgente di Talk Dirty To Me, un pezzo che trasuda energia pura, perfetto nell’immaginario di un A Roll in The Hay dove i protagonisti sono una sexy cowgirl con chitarra alla mano e il suo reggiseno abbandonato su una palla di fieno, ma non sveliamo altro… i pezzi di questo LP sono unici nella loro semplicità, sono di impatto e danno una carica di andrenalina a chi li ascolta, senza tralasciare una parentesi per un lento, il cui compito è affidato a Never .

La voce ricorda uno stile old punk anni ’70 e come gli stessi Eightball descrivono questo LP, ci associamo anche noi: dieci tracce di puro rock’n’roll, glam rock ed hard rock, con testi semplici, immediati e diretti.
Il primo singolo estratto è Red CarpetHey Come On Let’s Go! e da qui prendiamo spunto per dirvi: “Che aspettate, alzatevi ed ascoltate A Roll in The Hay!”, perché per noi ne vale la pena e da lì vedrete che il prossimo passo sarà un loro concerto, per divertirci tutti assieme!

Vi ricordiamo inoltre che i The Eightball presenteranno ufficialmente il loro disco il prossimo 17 ottobre al Goganga di Milano, in una serata ad ingresso libero!

Eccovi qualche link:

Pagina Ufficiale Facebook

The Eightball on Spotify

iTunes