NODe, “Human Machine” la recensione

“Human Machine” è il secondo album dei NODe.

I NODe tornano con “Human Machine”, il secondo disco del gruppo uscito nel novembre del 2014, ad un anno e mezzo di distanza dal successo di “Tragic Technology Inc.“, pubblicato nel marzo del 2013 e che ha ottenuto più di 300mila download. “Human Machine” segna l’ingresso nel gruppo di Andrea Vinti alla batteria, mentre il resto della formazione è quello che ormai ci siamo abituati a conoscere: Lubvic: voce, basso e sampler; Kamoto: chitarra e voci/vocoder; PaK T2R: synth e sampler; Lugi di Maio: sequencer e beats.

NODe-Human-Machine
La cover di “Humane Machine” dei NODe

Human Machine” si compone di otto tracce ed è nelle tematiche un disco di introspezione il cui intento è quello di dare una lettura personale dei grandi quesiti esistenziali. Se volessimo riassumere in una frase gli intenti dell’album, potremmo sicuramente scegliere un estratto del testo di “We come in peace”, ovvero: “Noi veniamo in pace e tu sei una dolce macchina umana, con l’oro di quest’alba ti svelo un segreto, siamo qui in questo mondo per scomparire insieme“. Le tematiche, a tratti cupe, sono rintracciabili anche in brani come: “The Shift”, “Soulsucker”, “The universe”, “Dark Shadows”, ai quali fanno da contro altare i contenuti ottimistici di tracce come: “Freepocalypse & easy returns”, “Best is coming next”. A tirare le fila del discorso è l’ultima traccia: “A god for humans”, un confronto fra l’essere umano e il suo Dio, la ricerca di uno scopo al quale rivolgere lo sguardo, gli errori e il continuo tentativo di liberarsene, le meravigliose contraddizioni della “Macchina Umana”. Il filo conduttore di “Human Machine” è rappresentato dal ritmo elettronico, oseremmo dire ballabile, delle basi che accompagnano le tematiche dei testi.

Nel complesso “Human Machine” è un dico che convince, una prova di maturità da parte di un gruppo, i NODe,  sicuramente capace di trasferire all’interno di un album le proprie intenzioni.

 “Human Machine” NODe, la track list:

1.The Shift

2.Soulsucker
3.The Universe
4.We Come In Peace
5.Dark Shadows (I Feed The Wolves)
6.Freepocalypse & Easy Return
7.Best Is Coming Next
8.A God For Humans

 Per seguire i NODe:

http://www.notordinarydead.com/

https://www.facebook.com/notordinarydead

https://www.youtube.com/user/NotOrdinaryDead/videos

https://twitter.com/NotOrdinaryDead

https://plus.google.com/u/0/+NotordinarydeadNODe/posts

https://soundcloud.com/notordinarydead

http://www.last.fm/music/Not+Ordinary+Dead/+albums

https://play.spotify.com/album/7aMtjHqulxIe90cWvjK4fg

 

DISCO ACQUISTABILE SU ITUNES: https://itunes.apple.com/it/album/human-machine/id938086381