Monica Shannon – Ali : la recensione

Ali, il nuovo album di Monica Shannon è un concept dedicato all’amore, sviluppato attraverso nove brani in tutte le sue sfaccettature

 

 

DI ELEONORA MONTESANTI

 

Ali è il secondo lp di Monica Shannon, composto da 9 brani ispirati all’amore: il disco, infatti, lo descrive attraverso musica, storie e sentimenti, basati su sonorità dal sapore internazionale che vanno dal sound irlandese, al rock, al soul. 

Ecco come la stessa cantautrice ha descritto ciò che sta alla base di Ali: “Ho scelto di chiamare il mio nuovo progetto Ali perché alla fine di ogni storia c’è sempre un’apertura, un volo liberatorio verso l’amore e lontano da ciò che non lo rappresenta. Una sorta di passaggio dal buio alla luce in cui vivere il vero amore, riscoprirlo nella solitudine o semplicemente ritrovare la propria essenza lontano da sentimenti ormai aridi e spenti.”
L’amore, dunque, è presente in ogni nota, dettaglio e sfaccettatura dell’album. Spesso è sinonimo di libertà e opportunità, quasi mai è sinonimo di dolore e sofferenza, perché abbiamo sempre l’occasione per rialzarci e riscoprirci migliori. 

Ali è composto da 7 brani inediti e 2 cover. Nello specifico, queste ultime sono Forbidden colours di Sakamoto e Sylvan – tratto da un racconto di Yukio Mishima – e L’isola delle fate di Stefano Pulga. Entrambe donano valore al disco, soprattutto la seconda che, posta in posizione di chiusura, lascia all’ascoltatore un’emozione molto forte. 

Tra gli inediti, i pezzi più interessanti sono Boundless space, Butterflies in the garden e Something you should know. 
Il primo è articolato e stupefacente nelle sonorità, forse perché racconta della riscoperta di se stessi dopo una storia d’amore in cui si rifiutava la propria evoluzione personale. 
Il secondo racconta l’amore in un dettaglio particolare, ossia nell’attesa dell’arrivo delle farfalle in giardino, ogni anno, all’inizio della primavera: l’amore è dappertutto.
Something you should know, invece, ha un sapore soul e, al contrario di Boundless space, racconta di quelle bellissime storie d’amore che resistono alle inteperie della vita e che riescono a crescere. 

Che le nostre Ali siano proprio l’amore? Per noi stessi, per gli altri, per ogni dettaglio della vita. Chissà se Monica voleva farci scoprire proprio questo. 

 

TRACKLIST
1) THE ANSWER
2) MAKE ME REAL
3) BOUNDLESS SPACE 
4) FORBIDDEN COLOURS 
5) NOT SO FAR FROM LOVE 
6) LIGHT 
7) BUTTERFLIES IN THE GARDEN 
8) SOMETHING YOU SHOULD KNOW 
9) L’ISOLA DELLE FATE