Le Gros Ballon: musica per l’immaginazione

Le Gros Ballon. Un progetto che crea Musica per “l’immaginazione” e non per immagini. Francesco Campanozzi e Marco Capra, musicisti polistrumentisti che fanno della musica un gioco, in bilico sulle porte del sogno. Vantano svariate collaborazioni di rilievo, Fabrizio Coppola, Marco Notari, Pekisch Alessandro Fiori e altri ancora. Dopo aver raccolto i favori della critica italiana ed estera con il disco d’esordio “Le Gros Ballon” (CasaMedusa, 2010) e con il successivo EP “La Nuit” (CasaMedusa, 2010), il duo strumentale continua il suo percorso musicale con un nuovo album: “Orange”, 15 brani in forma di colonna sonora, prive di immagini. Il film per così dire si sviluppa traccia dopo traccia, grazie alla vostra storia, la vostra immaginazione è la regia. Le Gros Ballon è come una mongolfiera che ti porta tra le nuvole. Un viaggio nell’inconscio accompagnato da chitarre, batteria, pianoforte e ukulele, synth strumenti etnici, una lastra di metallo e persino una bomboletta spray e Zanzare. In uscita il secondo video tratto da Orange: The Ballad Of The Dirty Mosquitos, (Raid, Autan, Napalm e altri rimedi) . Il 2 Dicembre saranno in scena al Trifola Cafè a Milano con un  piccolo set sperimentale, un concerto in forma lieve. Se alla vostra immaginazione serve una colonna sonora per girare la storia della vostra vita è un live che non potete perdere. 

http://legrosballon.bandcamp.com

Le Gros Ballon – The Ballad Of The Dirty Mosquitoes:

http://www.youtube.com/watch?v=i_ZvT556dIU&feature=plcp

Sanfabe