La recensione di HEY! il nuovo Ep dei Le Gros Ballon

Le Gros Ballon_cover_ep_heyLe Gros Ballon ad un anno esatto dall’uscita “Orange” si ripresentano con un EP dal titolo HEY! Uscirà il 20 settembre  in free download il nuovo EP firmato Le Gros Ballon. Come nel caso di “Orange”, loro ultimo lavoro, anche in Hey!, Francesco Campanozzi e Marco Capra, danno sfogo alla loro arte, quella di saper tirar fuori il suono da ogni oggetto inanimato. I due tra synth, chitarre e vari altri strumenti “convenzionali” utilizzano qualsiasi oggetto possa emmettere un suono un rumore. Così costruiscono le loro armonie. Così donano un anima un ruolo ad un qualsiasi oggetto. In Hey!, 10 minuti strumentali, che sanno toccare a far vibrare tutte le corde dell’anima, dipende in quale stato emozionale viene ascoltato. Dall’allegrie e spensieratezza di Hey! a alla malinconia e cupezza Happiness Accident. Anche in questo caso, anche le caso di Hey!, I Le Gros Ballon costruiscono Musica per “l’immaginazione” e non per immagini.  Un Ep questo Hey che può essere utilizzato, ogni sera prima di andare a dormire, per dare un volto, un immagine a tutto quello che vi è apparso offuscato e poco chiaro durante la giornata.

Il disco sarà pubblicato in free download digitale dal 20 settembre ed accompagnato da un artwork di Alessandro Fiori.

 

Tracklist:

Hey!

Sir Alfred Joseph hitchcock

Happiness Accident

We Are Sinking But Togheter

 

www.legrosballon.bandcamp.com

www.facebook.com/legrosballon