Il fieno: I bambini crescono – la recensione

il_fienoDopo Il fieno l’omonimo EP uscito nel 2012 il quartetto formatosi tra Milano e Val d’Aosta. Gabriele Bosetti (voce e testi), Edoardo Frasso (chitarra), Alessandro V (basso) e Momo Riva (batteria) ci presentano il loro secondo Ep dal titolo I bambini crescono (autoprodotto). Prodotto e registrato da Simone Momo Riva presso il TdE Studio di Aosta, il nuovo EP de Il Fieno ha come tema portante la crescita e più nello specifico l’adolescenza. Una musicalità indi-pop, ma con lo sgurado rivolto verso la new wave.  Cinque brani, di cui una cover Vincenzina e la fabbrica di Jannacci, eseguita in maniera molto originale con spunti al beat pop degli anni 60. Le altre tracce dell’album, ripercorrono, per così dire, gli alti e i bassi che un adolescente vive, talvolta maliconici, talvota leggeri. Caratterizzate da chitarre fluide accompagnate da una batteria solida e un basso energico. In definitiva orecchiabile e decisamente non banale. Aspettiamo di ascoltare un esordio vero e proprio, e aspettiamo di vederli crescere.

TRACKLIST:

  1. La Quiete
  2. Amos (togli il male come l’Oki) feat. Luca Urbani
  3. L’età del Bronzo
  4. Vincenzina e la Fabbrica
  5. L’Adolescente