Gazebo Penguins e Johnny Mox: Santa Massenza

 gazebo penguins  - jhonny mox -santamassenzaGazebo Penguins e Johnny Mox in uscita in 12″ per To Lose La Track e Woodworm presentano lo split Santa Massenza

di Luca Dattisi

“Santa Massenza” è uno split dei Gazebo Penguins e di Johnny Mox che sigilla la nascita di un‘amicizia e anticipa quello che accadrà dal prossimo autunno, cioè che i Gazebo Penguins a partire dall‘autunno faranno da backing band a Johnny Mox nel tour con i brani del nuovo disco.
Oltre alle tracce musicali sono presenti due racconti (uno di Capra dei Gazebo Penguins e uno di Johnny Mox), due storie reali che parlano di una perdita.

I Gazebo Penguins sono uno dei gruppi italiani più attivi degli ultimi anni; dopo un anno dal loro ultimo album “Raudo” sono tornati con i loro chitarroni e in questo split propongono due brani inediti arricchiti da una seconda chitarra, come nell’ultimo tour. Le due tracce, con la consueta vena post-hardcore, riflettono sul rapporto fra ricordi e canzoni e su come sia difficile mettere la parola fine quando qualcosa finisce per davvero, ma questa volta il contenuto emotivo è più forte e maturo del solito, specialmente per la prima traccia (“Riposa in piedi”).
Johnny Mox è un musicista che, prendendo spunto dalla tradizione gospel, genera affascinanti ritmi ossessivi con loop di voci e chitarre distorte.

In “Santa Massenza” ha scelto di inserire un brano inedito (“Hollow Prayers”), un brano dell’ultimo disco con un nuovo arrangiamento (“Oh Reverend”) e un insolito brano quasi esclusivamente vocale (“Only those who can leave behind everything they’ve ever believed in can hope to escape”).

           Gazebo Penguins:
gazebopenguins.com
facebook.com/gazebopenguins
Johnny Mox
johnnymox.com
facebook