Alteria: il nuovo album Encore – la recensione

alteria

Sergio Sciambra

In uscita il prossimo 3 dicembre, “Encore” costituisce l’esordio del monicker “Alteria”, ma sicuramente vi è già capitato di avere a che fare con la ragazza che lo usa come soprannome… Stefania Bianchi, già conduttrice per Rock Tv, speaker per Rock n’Roll Radio, e membro dei No More Speech e dei Rezophonic.

Il primo parto di questo nuovo progetto, scritto da Alteria insieme a Fernando De Luca, presente anche in veste di co-produttore e bassista, scorre via piacevolmente a suon di hard rock/metal di stampo moderno (chitarroni droppati, per farla breve), tirato ma molto melodico, con una spruzzata di elettronica qua e là. Volendo fare un paragone con qualche nome celebre, quello dei Lacuna Coil è il primo che mi salta alla mente, non solo e non tanto perché anche qui siamo di fronte ad un gruppo italiano con voce femminile, ma in generale per le sonorità e tutto il corredo che si portano dietro (break strumentali dalle parti del nu metal, melodie aperte e chorus anthemici, drumming ipertrofico e via discorrendo), anche se qui abbiamo un sound generalmente meno metal e più rock oriented rispetto a quello della band di Cristina Scabbia.

Se anche qualche volta di troppo la formula mostra la corda e risulta scontata (“Bad Trip”, “Like An Atom”) o se alcune carte vengono giocate male (la pseudo-ballad con strizzatina d’occhio ai Muse, “Sickness”, si perde nonostante qualche buona idea), il livello generale è buono ed è facile appassionarsi quando la spruzzata di elettronica si fa più leggermente più consistente e va a impreziosire pezzi già buoni di per sè (la title-track “Encore”, “Protection”), quando ci si tuffa in un’atmosfera diversa, come nella rarefatta “Angel/Love”, o  più semplicemente quando salta fuori un chorus vincente come quello di “Empty Land”. Un plauso particolare va fatto al basso di De Luca, sempre attore di rilevo e spesso protagonista  dei passaggi strumentali  e non solo.

Insomma, per chiarire: in questo album non troverete niente di eclatante o originale, e va detto anche che Alteria quando canta caccia un sacco di grinta, ma non possiede la personalità vocale di altre frontwoman del metal, in primis sicuro non quella di Cristina Scabbia (alla quale pure è stata più volte paragonata, e del resto anche più su si nominavano i Lacuna Coil); però “Encore” è in definitiva un debutto energico e godibile, che si fa ascoltare senza presentare particolare disomogeneità qualitative o grosse cadute di stile. Magari chi non apprezza il genere potrebbe trovarlo troppo monotono, ma chi è abituato a queste sonorità e le ama, ci troverà del buono. Di seguito il primo video del nuovo album:

ENCORE TOUR:
29 novembre – SEA LEGEND (NA)
30 novembre – C-LOUNGE (AP)
12 dicembre – Turnè (MB)
13 dicembre – SOTTOSOPRA (VR)
14 dicembre – INTERSTATE (UD)
20 dicembre – LIVE CLUB di Trezzo, Rock TV Birthday
21 dicembre – ESTABì (VB)

Alteria-voce, Nando de Luca-basso, Roby Fabiani. Batteria, Pietro Quilichini- chitarra

Tracklist di Encore:

1) Suck My Soul

2) Bad Trip

3) Like An Atom

4) Sickness

5) Encore

6) Empty land

7) In Your Grave

8) Protection

9) Angel/Love

10) Dust