Ligabue tour 2010: da oggi alle 11 disponibili i biglietti per la data di Torino

Cantanti italiani, Live Report
Vuoi che il singolo di lancio "Un colpo all'anima", uscito lo scorso 16 Aprile, si trovi in testa alle classifiche di tutti gli airplay radiofanici da nove settimane consecutive. Vuoi che il disco "Arrivederci mostro" uscito lo scorso 11 Maggio si per entrare stabilmente al 1° posto delle classifiche di vendite, dove è stabile in vetta da cinque settimane. Mettici poi che il disco è al primo posto anche della classifica relativa ai download digitali, al punto che una versione "deluxe edition" arricchita dalla versione acustica di "Un colpo all'anima" circoli già su iTunes. (altro…)

“La Capanna dello zio Rock” Il ritorno alle origini di Omar Pedrini

Album, Cantanti italiani, Interviste
Oltre vent'anni spesi trasversalmente a calcare i palcoscenici di tutta Italia, dall'Arezzo Wave al festival di San Remo, una cattedra presso l'Università Cattolica di Milano, ed un nuovo disco in uscita in questi giorni. Non sono in molti, nel nostro paese, i muscisti a poter vantare il curriculum di Omar Pedrini, eppure l'ex leader dei Timoria è noto al pubblico più per le sue storie d'amore con Elenoire Casalegno e Francesca Piccinini che per lo spessore e la spigolosità, le luci e le oscurità, della sua carriera. (altro…)

Scissor Sisters al terzo album: “Night Work” in vendita dal 28 giugno

Album, Cantanti USA, LaMusicaPop
Quattro anni fa ci avevano fatto ballare con “I don't feel like dancing” ed emozionare con “Land of a thousand words”. Obiettivo conseguito: portare una ventata di freschezza nel panorama pop – rock anglofono. Ma gli Scissor Sisters rappresentano un progetto di più ampio respiro e ora, con il terzo lavoro “Night Work” in uscita il prossimo 28 giugno, abbandonano ogni sonorità elettronica per dedicarsi, almeno momentaneamente, a ballads più delicate e rivolte a un pubblico più vasto. Le musiche del nuovo singolo, infatti, si discostano dagli urletti stridenti che avevano reso famoso il quintetto a stelle e strisce, favorendo un ritmo molto orecchiabile con accompagnamento - in sottofondo - di pianoforte. Pronto a scalare le classifiche di mezzo mondo. Di certo le “sorelle forbici” raggiunge

Neil Young a fumetti

Cantanti USA, Rock News
Non solo rock per Neil Young. L'album "Greendale" inciso nel 2003 dall'artista americano, diventerà infatti un libro a fumetti. Il disco tratta di tematiche sociali come lo sfruttamento di ambiente e territorio, e corruzione viste dal punto di vista della famiglia Green, archetipo delle famiglie americane cantate da Neil.  L'"arrangiamento" a comic book, è stato possibile grazie ai testi di Joshua Dysart e Cliff Chiang il cui lavoro ha consentito di trasformare musica e parole di Neil Young in un libro di 160 pagine. La storia è incentrata sul personaggio Sun Green, già protagonista del disco di Young. L'autore ha lavorato a stretto contatto con Dysart e Chiang, ed approvato il loro lavoro. L'uscita del comic book è prevista nelle prossime settimane.

Scream: il nuovo album di Ozzy Osbourne

Gruppi inglesi, Heavy Metal, Rock News
Negli anni '80 Ozzy Osbourne era una stravagante rockstar diventata famosa, oltre che per essere l'astro nascente del heavy metal, anche per aver mangiato la testa di un pipistrello vivo durante un concerto. Oggi è diventato vegetariano, quindi ha probabilmente smesso anche con la dieta di teste di pipistrello..e a suo dire anche con le droghe, di cui aveva pesantemente abusato nel corso degli anni. Infatti lui stesso non riesce a spiegarsi come faccia ad essere arrivato vivo e sano all'età di 61 anni (recentemente il suo dna è stato addirittura analizzato per cercare di scoprire qualcosa di più sulla sua inaspettata longevità). Ma i suoi fan si chiedono: "E' ancora il Principe delle Tenebre?" Quando canta "I'd rather die on my feet than live a life on my knees" (Preferirei piuttosto mor

Time Files 1994 – 2009…è davvero la fine per gli Oasis?

Gruppi inglesi, Rock News
Esce oggi nei negozi di dischi “Time Files… 1994-2009” raccolta di singoli che ripercorre i quindici anni di carriera dei fratelli Gallagher. La raccolta, il cui numero di brani , ventisei, ha tanto il sapore del gratest hits definitivo, esce a quasi un anno dalla rottura definitiva annunciata lo scorso 28 Agosto 2009 da Liam. I litigi fra i fratelli Gallagher hanno da sempre contraddistinto la storia degli Oasis, al punto che spesso in molti hanno maliziosamente intravisto dietro le rumorose separazioni e le altrettanto clamorose reunion dei fratelli di Manchester, astute operazioni discografiche. Molti fan continuano a sperare in questa ipotesi, anche se non sembra questo il caso. Liam ha di fatti annunciato che tornerà presto sulle scene con un nuovo progetto, ovviamente off limits al

Ligabue torna negli stadi: le date del Tour 2010 “Arrivederci, mostro!”

Cantanti italiani
Dopo la ressa di un volto acustico che ha permesso di dichiarare sold out i teatri di tre quarti d'Italia (funzione sociale: fare da collante tra meraviglie architettoniche - i teatri - e bipedi distratti - gli italiani); dopo il Ligabue day, lo scorso 15 aprile, quando il rocker emiliano s'è fatto attore protagonista di una prima (e unica) musical-cinematografica nel corso della quale è stato riproposto (altissima adesione delle sale nazionali, speculare interesse mostrato dai fans) il concerto dell'Olimpico di Roma (2008); dopo la messa in commercio - 11 maggio 2010 - del nuovo lavoro artistico (a 5 anni di distanza dalla pubblicazione del suo ultimo album di inediti, 'Nome e Cognome'; a 20 anni dall'esordio, 'Ligabue') "Arrivederci, mostro": 12 tracks incalzanti e figlie del credo stili

Bob Dylan, knockin’ on ParmaPoesia Festival’s door

Rock News
E come lo definisci, Bob Dylan? Musicista e poeta? Rocker, cantastorie, genio, innovatore? Sarà una marmellata di tutto ciò e della miriade di aggettivi non ancora spesi. Ma che inneggiano al grande Bob come uno di quelli che ha dato nuova linfa ai destini della musica. ParmaPoesia Festival, invece, è un appuntamento entrato a far parte - di diritto, di dovere - nelle belle tradizioni - splendide - cui abituarsi. Di solito, fa da ponte tra le generazioni, Bob Dylan; non mancherà neppure stavolta. Tra folk and rock, esiste una terra di confine dove te l'immagini schierati uno accanto all'altro. I fan di Bob l'immenso. Quel varco che spiana la via verso il confine si materializza per una sera in Parma e nel Festival della Poesia della località emiliana: Bob Dylan ha confermato la sua presenz

Richard Aschcroft ci riprova con “The United Nation of Sound”

Gruppi inglesi, Rock News
Quando dieci anni fa riconoscevi dietro ai ray ban marroni il volto magro di Richard Ashcroft, balzava in mente il suono di quell’Inghilterra di metà anni novanta, quella melodia di chitarre e voci sgraziate, ingenerosamente etichettata come brit – pop. Era infatti il 1997 quando il successo di Urban Hymns, lanciava i Verve in vetta alle classifiche mondiali. In quell’Agosto di fine anni novanta singoli come Bittersweet Symphony e Lucky Man, scalzarono dal vertice delle classifiche niente di meno che loro maestà i fratelli Gallagher in persona, ai vertici con il loro terzo e ultimo capolavoro “Be Here Now”. Paradossalmente quel successo planetario rappresentò per la band di Richard l’inizio della fine. Urban hymns fu l’ultimo lavoro dei Verve prima di un lungo periodo di riposo. Una pausa

“WOW”: il nuovo album dei Verdena

Rock News
Come annunciato attraverso il proprio sito, www.verdena.it, dalla stessa band sarà “Wow” il titolo del nuovo lavoro di inediti dei Verdena. L’uscita del disco della band bergamasca, composta dai fratelli Alberto e Luca Ferrari e dalla la bassista Roberta Sammarelli, è prevista il prossimo inverno in un periodo compreso fra Novembre 2010 e Gennaio 2011. L’abum è ancora in fase di lavorazione, pare che la formazione sia ora intenta a scegliere i pezzi,  che comporranno il disco.  Il lavoro di scrematura, fino a questo momento, ha portato la band, a concentrarsi all’incirca su vent’otto brani. Wow uscirà a quattro anni di distanza da “Requiem” ultimo disco d’inediti dei Verdena, uscito nel 2007. Al momento non è possibile sapere quando i tre ragazzi di Bergamo porteranno sul palco il nuovo