Elio e le Storie Tese: nel 2018 Sanremo e un tour d’addio

Elio e le Storie Tese: nel 2018 Sanremo e un tour d’addio

Flash News
Domani il concerto d'addio al Mediolanum Forum di Assago (sold out); a febbraio in gara al 68esimo Festival di Sanremo con il brano Arrivedorci, "nella speranza di arrivare penultimi; da aprile a giugno un tour d'addio nelle principali città italiane.      di Eleonora Montesanti    Elio e le Storie Tese sono pronti a concludere la loro carriera in grande stile, dopo 37 anni di successi, provocazioni e tour imprevedibili.  A tal proposito, la band dichiara: "Gli EelST si sciolgono veramente? SI'. Non ci hanno ripensato neppure dopo la grande dimostrazione di affetto e interesse nei loro confronti suscitata dalla notizia del loro scioglimento. Hanno davvero deciso di sciogliersi."    Domani, martedì 19 dicembre, al Mediolanum Forum
Vallanzaska: Orso Giallo – la recensione

Vallanzaska: Orso Giallo – la recensione

Recensioni
Orso Giallo è il nuovo disco dei Vallanzaska, una delle band ska più famose d'Italia, che ha da poco festeggiato i primi 25 anni di carriera.     di Eleonora Montesanti    Orso Giallo, il nuovo disco della storica band Vallanzaska, arriva in un momento molto particolare per il gruppo, che è da poco entrata nel 26esimo anno di attività musicale. Ciò nonostante ha deciso di non sfruttare l'occasione per un altro best of (l'ultimo - e unico - risale al 2011) anzi, propone un bel disco di inediti attuali e ricercati, in equilibrio tra riflessione e divertimento.  Un lavoro ammirevole, quello dei Vallanzaska, che si immergono nel presente e con l'ironia tagliente che li contraddistingue regalano al loro pubblico 14 istantanee reali e strampalate, tra
Pumarosa live @ Circolo Magnolia – tutte le foto

Pumarosa live @ Circolo Magnolia – tutte le foto

Live Report
I Pumarosa in concerto al Circolo Magnolia di Milano la scorsa domenica 10 Dicembre.  Isabel Muñoz-Newsome, Nicholas Owen, Tomoya Suzuki e Jamie Neville sono un gruppo originario di Londra, che si sta facendo conoscere negli ultimi anni, grazie alla forte presenza scenica e l’eclettico stile musicale. Attualmente in tour come opening act dei Depeche Mode e degli Interpol, hanno condiviso con il pubblico del Magnolia il loro ‘industrial spiritual’. Qui le foto di Mario Carina: 
Ex-Otago e il loro Supermarassi Tour @ Alcatraz Milano – le foto

Ex-Otago e il loro Supermarassi Tour @ Alcatraz Milano – le foto

Live Report
Lo scorso 9 dicembre all'Alcatraz di Milano gli Ex Otago hanno dato una grande festa, la festa di fine tour con un live ricco di emozioni e ospiti.  "Marassi" è stato il disco (pubblicato nell'ottobre del 2016 su etichetta Garrincha Dischi/INRI) che ha portato gli Ex-Otago su e giù per l'Italia registrando un gran numero di sold out ed un entusiasmo crescente da parte del pubblico. Un susseguirsi di date e città fino al concertone di Piazza San Giovanni in Roma del 1 maggio. Gli Otago quest'anno si sono immersi nel loro lungo tour estivo con oltre 50 date lungo lo stivale. Hanno partecipato agli I-Days all'Autodromo di Monza in apertura ai Radiohead. Hanno suonato allo Sherwood Festival davanti a oltre 9000 persone e al Biografilm Festival di Bologn
D’un tratto, fra introspezione e imprevedibilità – intervista a Eugenio Rodondi

D’un tratto, fra introspezione e imprevedibilità – intervista a Eugenio Rodondi

Interviste
Eugenio Rodondi è un cantautore torinese che ama moltissimo le parole. E' appena uscito il suo terzo disco, D'un tratto, che parla di relazioni e di imprevedibilità. Per l'occasione abbiamo scambiato con molto piacere quattro chiacchiere con lui.     di Eleonora Montesanti   Eugenio, partiamo proprio dall'inizio: ti ricordi se c'è stato un momento preciso in cui hai capito che la musica avrebbe avuto un ruolo così importante nella tua vita? La musica mi ha sempre accompagnato, molto, sin da quando ero piccolo. Non ricordo un momento preciso in cui ho capito che avrebbe avuto un ruolo così importante, credo che sia una di quelle cose di cui non posso fare a meno. Probabilmente è come un pesce che vivendo sempre in acqua non si rende conto di quanto sia important
Nothing But Thieves al Circolo Magnolia: tutte le foto

Nothing But Thieves al Circolo Magnolia: tutte le foto

Live Report
Unica data italiana quella dei Nothing But Thieves di ieri sera al Circolo Magnolia, che sono stati accolti nel nostro Paese con un sold-out più che prevedibile! Ieri sera al Circolo Magnolia di Milano hanno suonato i Nothing but Thieves, per presentare il loro nuovo album Broken Machine uscito lo scorso settembre. La band alt-rock britannica, originaria di Southend, è stata accolta in Italia al meglio registrando in pochissimo tempo il sold out dell’unica data italiana. La serata si è aperta con "I'm Not Made by Design" e già dai primi brani, il pubblico è stato conquistato dal sound personalissimo, fragoroso e delicato, viscerale e rigoroso, che li caratterizza. Le canzoni dei Nothing But Thieves, ispirate alla potenza dei Muse, alla giocosità dei Kasabian e all’imprevedibilità
Cigarettes After Sex al Fabrique: tutte le foto

Cigarettes After Sex al Fabrique: tutte le foto

Live Report
Venerdì 1 dicembre eravamo al Fabrique di Milano per assistere all'attesissimo ritorno dei Cigarettes After Sex nel capoluogo meneghino, dopo il sold-out dello scorso aprile. La band di Greg Gonzalez anche questa volta non ha deluso le aspettative, e sia per la data milanese che per quella romana che si terrà questa sera, 2 settembre a Roma, al Monk Club, ha fatto registrare altri due sold-out abbastanza prevedibili. Di seguito tutte le foto della serata, a cura di Andrea Bertocchi. Un ringraziamento speciale a Vivo Concerti per il gentile invito. CIGARETTES AFTER SEX  
Edoardo Pasteur: Dangerous man – la recensione

Edoardo Pasteur: Dangerous man – la recensione

Recensioni
Dangerous man è il disco d'esordio del songwriter genovese Edoardo Pasteur. Un viaggio nella cultura statunitense tra folk e rock d'autore.      di Eleonora Montesanti   Dangerous man, primo lavoro di Edoardo Pasteur, è un disco che nasce da un'idea molto ambiziosa, ossia quella di rendere omaggio alla cultura americana attraverso musica, letteratura, storia e cinema. I tredici brani che compongono Dangerous man, infatti, sono piccole sceneggiature musicate e improntate nel folk-rock americano più classico, riconducibile per antonomasia a Springsteen, Dylan e Cohen. Ballad poetiche, favole e incantesimi narrati dal suono delle cornamuse, dichiarazioni d'amore e citazioni suggestive sono la ricetta di quest'album, il cui risultato suona però un po' t
Oscar di Mondogemello ci presenta Nero – intervista

Oscar di Mondogemello ci presenta Nero – intervista

Interviste
Ivan Borsari in arte Oscar di Mondogemello è un cantautore modenese classe ’81 che, dopo oltre vent’anni da batterista decide di incarnare le vesti del songwriter. Il risultato è un cantautorato italiano atipico, costruito con synth, chitarra e loopstation. Nero è il suo ultimo disco.     di Eleonora Montesanti      Ivan, come mai hai scelto come nome d'arte Oscar di Mondogemello? E' il tuo alter-ego? La storia dietro questo nome è abbastanza lunga e complicata. Potrei semplificarla dicendo che Oscar di Mondogemello è un personaggio inventato da una mia prof di filosofia ai tempi dell’università. Di solito veniva usato per gli “esperimenti mentali”. Ossia lo tiravamo in ballo quando immaginavamo situazioni assurde, ma utili per verificare la validi
Marco Rò: A un passo da qui – la recensione

Marco Rò: A un passo da qui – la recensione

Recensioni
A un passo da qui, il nuovo disco del cantautore romano Marco Rò, è un viaggio sincero che pone le tematiche sociali nella vita di tutti i giorni.      di Eleonora Montesanti    A un passo da qui è un disco con uno spessore importante. Nato dalla collaborazione tra Marco Rò e Laura Tangherlini (giornalista di Rainews24) in un'inchiesta riguardante i profughi siriani, l'album cerca di assumersi una responsabilità che gli fa molto onore: vuole essere la voce di micro e macro tematiche sociali, perché anche il pop-rock - così abituato ad essere lo specchio delle emozioni di chi lo ascolta - può avere un ruolo sensibilizzatore. Lontano da ogni buonismo, la forza di A un passo da qui è quella di essere pulito e sincero, mai forzato. La scelta di affronta