Suoniamo musica perchè ci piace! Mamasuya – la recensione

retromamasuyaI Mamasuya sono un trio originario di Gavi, in provincia di Torino. Questo trio è composto dal chitarrista Matteo Cerboncini, dal bassista Nicola Bruno, e dal batterista Stefano Resca. Come potrete notare, non ho fatto riferimento ad alcun cantante, perché infatti il loro album d’esordio, che porta il loro stesso nome è completamente strumentale. Sonorità jazz, mescolate sapientemente con rock classico, funk e blues, che nelle 10 tracce contenute nell’EP riescono a produrre un sound pieno e quasi frenetico, oltre che spontaneo, come ogni vera band jazz che si rispetti. Nella produzione di questo disco tutto è stato scelto nei minimi particolari e nulla è stato lasciato al caso, a partire dai musicisti che hanno collaborato in alcuni tracce, (Luca Dell’Anna al pianoforte e all’organo, Manuel Rodriguez al clavinet e Marco Scipione al sax) alla fotografia e al video di presentazione del singolo “Boogaloo Street” (che è anche la prima traccia dell’album) presente su YouTube. Personalmente ho trovato molto interessante il brano posizionato alla traccia numero 8 del disco, “My Irish Kangaroo”, decisamente più rockeggiante delle altre tracks, incalzante ed “aggressivo”. Un album di cui noi de LaMusicaRock.com vi consigliamo caldamente l’ascolto.

Andrea Bertocchi


TRACKLIST CD:

01 Boogaloo Street
02 Tommy & Jeff
03 Count Down Basie
04 Cattitude
05 Seattle Connection
06 Welcome to the Pits
07 Temporary Blues
08 My Irish Kangaroo
09 Seattle Confidential Blues
10 Mama