Verdena al Castello di Brescia per Musical Zoo Festival: report e foto

al
Alberto Ferrari

Alle porte del centro di Brescia tra le affascinanti mura del castello arroccato sul colle Cidneo nel cuore verde della città , giovedì 23 luglio si sono esibiti i Verdena.

In queste caldi notti di luglio la location sta ospitando il Musical Zoo Festival 2015 mixando l’ambiente rilassato e tranquillo dello storico castello a quello di un allegro e spensierato festival, con musica, cibo ed un accogliente staff.

Sono le 22.00 e come Alieni fra di noi… i Verdena salgono sul palco davanti ad un pubblico caloroso di circa 1800 persone.

verdena
Roberta Sammarelli

Le due ore di concerto scorrono coinvolgenti con un Alberto felice che si divide fra chitarra e piano, una Roberta carica che saltella allegra e un Luca deciso alla batteria.

La scaletta comprende molti pezzi del loro ultimo capolavoro come l’allegra “Un po’ esageri” la più sperimentale “Sci desertico” e Derek un pezzo vivo e pulsante, tra quelli più attesi e di grande impatto scenico con un effetto di luci che rende ancora più spettacolare l’interpretazione.

Non mancano pezzi anche di Wow e Requiem con la romantica “Scegli me” e il “Gulliver” altro pezzo tanto atteso dal pubblico insieme alle più cantate “Muori Delay” e “Valvonauta” che ci riporta in tempi lontani che profumano di spiriti adolescenziali.

I nostri dopo “40 minuti di niente” concludono il concerto con la malinconica “Funeralus” e noi ci portiamo a casa il ricordo di un concerto spettacolare e la gioia nel sapere che presto uscirà Endkadenz Vol2.


Invalid Displayed Gallery