The Orwells @ Circolo Magnolia – live report e foto

The Orwells @ MagnoliaThe Orwells @ Circolo Magnolia il 5 novembre 2014

I The Orwells sono la band che apre gli Arctic Monkeys in America, ecco è questo il piccolo particolare che ci ha portato alla loro conoscenza.

La band è composta da quattro ragazzi dell’Illinois, ma sul palco del Magnolia sono saliti in tre. Il bassista non ha retto il concerto del covo di Bologna. Un’ora e un quarto di set davvero intensa.

Dal vivo hanno tirato ogni singola nota e ogni millimetro di corde vocali, cambiando del tutto la percezione e l’ascolto rispetto al disco. Un’energia paurosa usciva dal microfono di Mario Cuomo (sì, è di origini italiane). Pubblico coinvolto al massimo in un pogo che difficilmente uno si aspetterebbe in una venie del genere. Intensità e potenza, ecco gli Orwells.

In apertura il duo australiano che fa trash pop i DZ Deathrays, composto da Shane Parsons (voce / chitarra) e Simon Ridley (batteria) che ha pubblicato quest’anno l’ultimo lavoro: Black Rat (2014) – I OH YOU.

Tutte le foto:

The Orwells

[shashin type=”albumphotos” id=”566″ size=”small” crop=”n” columns=”max” caption=”n” order=”date” position=”center”]

DZ Deathrays

[shashin type=”albumphotos” id=”567″ size=”small” crop=”n” columns=”max” caption=”y” order=”date” position=”center”]