The BlueBeaters @ BIKO Milano – live report e foto

The BlueBeaters-24The BlueBeaters live Venerdi 28 Novembre all’Arci Biko.

di Guenda Deda

“Tremate, tremate, i BlueBeaters son tornati.” Noi de LaMusicaRock.com venerdi sera scorso 28 novembre, eravamo all’Arci Biko di Milano per il ritorno in scena dei mitici The BlueBeaters.

Il gruppo ska-reggae-rock steady torna sul palco dopo un anno di tour ininterrotto in giro da Nord a Sud per tutta l’Italia e sceglie l’Arci Biko che, da subito gremitissimo, ospita questa serata particolare. Particolare perchè il gruppo torna in una veste nuova: la veste del passato. La formazione infatti, vede il ritorno alle origini.

La band, formatasi nel 1994 all’Hiroshima Mon Amour di Torino, compie proprio quest’anno, 20 anni di carriera. Dopo la separazione da Giuliano Palma, canta nei BlueBeaters Pat Cosmo dei Casino Royale. Nuovi singoli ma sempre lo stesso suono; originale, vintage e…”da non riuscire a stare fermi!”. È proprio questo che è successo venerdi, la gente non riusciva a stare ferma e, ammetto che anch’io non ho resistito al loro ska; le gambe si muovono da sole con il loro sound!

I 7 si muovono sul palco con scioltezza e naturalezza e…si divertono visibilmente tanto!

Aprono il live con “China Clipper” e, anche chi non li conosce capisce subito di che genere si tratta; ma raggiungono l’apice con il pezzo presentato in anteprima venerdì “I saw my mommy kissing Santa Claus”, brano natalizio del 1963 e risivitato proprio dalla band, scaricabile da oggi su www.recordkicks.com. il brano anticipa il nuovo album studio, sempre di Record Kicks, che uscirà un primavera. Il pubblico è in subbuglio e la loro rivisitazioni sono così orginali che ci si scorda del brano in originale: citiamo “Toxic” di Britney Spears e la recente “Budapest” di George Ezra. In chiusura, una super “Boogie in my Bones” che fa scatenare il pubblico.

La serata continua, sempre ballando con dj set per festeggiare gli 11 anni di BOOGALOO, la club night organizzata da Record Kicks dedicata alle sonorità funky e latin rigorosamente su 45 giri.

Di seguito le foto della serata.

[shashin type=”albumphotos” id=”601″ size=”small” crop=”n” columns=”max” caption=”y” order=”date” position=”center”]