Richie Kotzen al Legend di Milano: report e foto

di Niska Tognon

richie kotzenIl Rock in Park al Legend Club di Milano è l’evento che unisce una festa della birra con annesso festival musicale. L’idea di fare un simile evento è dettato dalla volontà di far rinascere e movimentare l’anima ROCK di Milano, e sabato 27 settembre il programma prevedeva il live di Richie Kotzen.

Ad accompagnare questo fenomeno per le date di settembre 2014, il gruppo dei The Konincks che qui al Legend si sono esibiti nell’ ultima data del tour europeo.
Nati nel 2013, con il loro blues rock hanno scaldato il palco del Legend, con liriche dalle influenze anni ’60 e ’70 come quelle dei Cream e di Patti Smith .

Richie Kotzen con uno stile di chitarra che spazia tra rock, blues, jazz fusion, fino al pop e il soul, ha costruito una carriera straordinariamente varia nell’arco degli ultimi vent’anni, come chitarrista, cantante e songwriter.
Attuale chitarrista e cantante del super gruppo The Winery Dogs ed ex membro dei Mr. Big e Poison, ha rilasciato questo mese “The Essential Richie Kotzen”, collezione di 18 brani che ripercorre la carriera dell’artista, e che conterrà un DVD con alcuni video musicali, delle registrazioni acustiche, dei bootleg e persino due nuovi brani, “Walk With Me” e “War Paint“.
Sul palco del Legend, Richie ha intrattenuto il pubblico presente nel locale completamente sold out, per un’ora e mezza con la sua Telecaster modello Signature personalizzata per lui dalla Fender. Un onore riservato a pochi talenti e per lui del tutto meritato. Kotzen si muove tra i tasti velocissimo e preciso con una sbalorditiva naturalezza, completo padrone dello strumento e del palco. Se questo non bastasse, Richie va veloce di scale anche mentre canta e lo fa con una voce sorprendente, graffiante, ma tecnica e melodica allo stesso tempo, che a tratti ricorda il miglior Chris Cornell. E la band, basso e batteria, non è da meno.

Uno spettacolo che ha ammaliato tutti lasciando a tratti senza respiro… a noi poveri mortali non rimane che applaudire un vero dio della chitarra e del rock!

The Konicks
[shashin type=”albumphotos” id=”538″ size=”small” crop=”n” columns=”max” caption=”n” order=”date” position=”center”]


Richie Kotzen
[shashin type=”albumphotos” id=”539″ size=”small” crop=”n” columns=”max” caption=”n” order=”date” position=”center”]