Ray Gelato & the Giants @ Blue Note – tutte le foto

Ray Gelato blue note

Ray Gelato & The Giants al Blue Note di Milano

Ray Gelato è più di altri colui che ha riscoperto con successo lo spirito più disincantato di tanta musica in voga negli anni Quaranta e Cinquanta.

Ray Gelato e The Giants hanno “occupato” il Blue Note di Milano la scorsa settimana, trascinando il pubblico in un sorta di rito collettivo all’insegna dello swing.

ray gelato

Chiare le influenze e le canzoni che vanno da Nat King Cole a Frank Sinatra, da Cole Porter a Louis Prima, da Sammy Davis Jr. a Louis Jordan, senza dimenticare capisaldi della tradizione italiana, in special modo partenopea. Nello stile e nell’estetica di Ray Gelato i riferimenti a Buscaglione, Carosone, Rabagliati e Natalino Otto sono infatti evidentissimi. Nel suo repertorio “Tu vuo’ fa l’americano” va quindi a braccetto con “Just A Gigolo”, “O Marie” con “Everybody Loves Somebody”, “Carina” con “I Ain’t Got Nobody”, “That’s Amore” con “Just One of Those Things”.

Il live si chiude con “Angelina”, richiesta a gran voce dal pubblico presente… la conclusione perfetta di una serata magica.

Eccovi le foto: [shashin type=”albumphotos” id=”264″ size=”small” crop=”n” columns=”max” caption=”n” order=”date” position=”center”]