Nadar Solo live al Park Live

nada soloI Nadar Solo sono tornati a Milano dopo la bellissima performance dello scorso 29 Agosto, in apertura de Il Teatro degli Orrori (qui il nostro live report). Ad aspettarli questa volta è il palco del Park Live nella Piazza del Cannone di Parco Sempione. Il Milano Film Festival regala un grande spazio alla musica e la musica ringrazia, arrivando con tante “belle scoperte” a ravvivare le prime serate di questo inizio Settembre.

E’ domenica. L’8 di Settembre. Sul palco sale per primo Daniele Celona. Un intimo live accompagnato dalla chitarra perfetta di Federico Puttilli (chitarrista dei Nadar Solo) che dona al pubblico brani estratti dall’album d’esordio del cantautore torinese “Fiori e Demoni”. Un buon momento di musica d’autore, sostenuto da una voce potente che ha qualcosa da dire e lo dice, anzi lo grida, con animo e vigore.

Il cambio palco vede aggiungersi alla chitarra la batteria di Alessio Sanfilippo e il basso e la voce di Matteo De Simone. I Nadar Solo sono al completo e invadono e riempiono il parco. Portano il rock acre e i bellissimi testi del loro ultimo “Diversamente, come?”. Un’ora di musica arrabbiata e nostalgica aperta da “Non conto gli anni” e richiusa poi, come una lettera del passato che fa sempre piacere ritrovare, con “I tuoi orecchini”. Il pubblico, tanto, applaude e si concede senza riserve a questo momento di forza e dolore, a questa ballata di metallo e malinconia.

Ok. E’ potuto succedere che abbiate perso l’occasione di venire a sentirli. Ma siete fortunati. Sabato 21 Settembre saranno di nuovo a Milano. Infatti, i Nadar Solo accompagneranno Daniele Celona, nel suo set in elettrico, all’inaugurazione della stagione dell’Arci 75 Beat. Questa volta non mancate. Uno lo dice per voi. Fatevi del bene.

Nadar Solo live al Park Live del Milano Film Festival 2013

#bellascoperta

Ecco le foto della serata in Parco Sempione:

 [shashin type=”albumphotos” id=”193″ size=”small” crop=”n” columns=”max” caption=”n” order=”date” position=”center”]