Mashrou’ Leila @ Circolo Magnolia – live report e foto

Mashrou' Leila @ MagnoliaMashrou’ Leila @ Circolo Magnolia

Di Alberto Pezzali
Il palco grande del Magnolia è risultato essere il posto giusto per questo quintetto libanese.
Voce, chitarra, basso, batteria e violino hanno fatto dimenticare al pubblico il diluvio all’esterno. Un’ora e un quarto di set puramente indie rock spesso tendente al pop, intriso di sonorità arabe, aride e perfettamente sposate con il resto degli strumenti. Un grande ruolo è stato giocato dalla voce, intensa e tirata per far risaltare al massimo quelle sonorità desertiche ma mai banali perché non ostentate. Orgogliosi della propria provenienza, i Mashrou’ Leila sono uno dei frutti più belli che la Primavera Araba abbia prodotto. Cantando in arabo portano la voce del Medio Oriente in giro per il Mondo (sold out alla Royal Albert Hall) trascinandosi un pubblico giovane, eterogeneo e integrato. Oltre all’italiano, si sentivano parlare almeno altre quattro lingue tra gli spettatori di etnie diversissime. Il rock unisce? Sì.
Eccovi tutte le foto:
[shashin type=”albumphotos” id=”578″ size=”small” crop=”n” columns=”max” caption=”n” order=”date” position=”center”]