Mark Lanegan al Mojotic Festival: report e foto

mark lanegan
Mark Lanegan sul palco del Mojotic Festival

Lo scorso mercoledì 12 agosto ci siamo recati a Sestri Levante per assistere al live della Mark Lanegan Band nel corso della decima edizione di Mojotic Festival. Un sold out annunciato e prevedibile per l’ex leader degli Screaming Trees, che al Teatro Arena Conchiglia ha presentato al pubblico presente il suo nuovo lavoro, “Phantom Radio”, primo disco di inediti da Blues Funeral, uscito nel 2012.

La serata comincia puntuale, alle 21:00, con il live di Duke Garwood, special guest di Mark Lanegan per le date del tour estivo. Il cantautore inglese “scalda il pubblico” presente per una buona mezz’ora, nella quale propone diversi brani del suo repertorio, tra cui alcuni tratta da Heavy Love, ultimo album dell’artista, uscito nello scorso febbraio per Heavenly Recording.

Chiuso l’opening act, qualche minuto prima delle 22 ecco apparire sul palco Mark Lanegan, con la sua band al completo. Il cantante americano saluta il pubblico di Sestri con la sua inconfondibile voce roca e gutturale, ed attacca subito con The Gravedigger’s Song, opening track di Blues Funeral, di cui avevamo parlato all’inizio di questo articolo. Le canzoni si susseguono rapide, intervallate a cadenza quasi regolare dagli scroscianti applausi del pubblico. Terminata la prima tranche di canzoni, Mark Lanegan si allontana per pochissimi minuti dal palco, per tornare nuovamente per l’encore, accompagnato questa volta anche da Duke Garwood, che si  aggiunge ai membri della band per il finale del concerto. Finito l’encore, l’artista americano si allontana dal palco, ma anche questa volta è solo per pochi minuti. Ben presto infatti ritroviamo Mark Lanegan al gazebo dell’organizzazione per una sorta di meet & greet improvvisato con i fan.

Vi lasciamo alle foto della serata, a cura di Andrea Bertocchi. Buona visione!

MARK LANEGAN BAND

 

Invalid Displayed Gallery


DUKE GARWOOD

Invalid Displayed Gallery