Levante e Ketty Passa al Park Live: il live report

levanteGiorno 2 al Park Live del Milano Film Festival. Dopo un grande venerdì passato assieme agli Adam Carpet (LaMusicaRock li ha anche intervistati, qui la video-intervista) la Piazza del Cannone di Parco Sempione ci regala un grande sabato di musica tutto al femminile. Sul palco sale per prima la coloratissima Ketty Passa. Pezzi dell’ultimo disco “#CantaKettyPassa” si alternano a brillanti cover. ketty passaTanto ritmo, tanta grinta e una chiusa potente sulle note di “E la Luna bussò” di Loredana Bertè (LaMusicaRock aveva intervistato la cantante in inverno, qui la video-intervista). Qualche minuto dalla fine di questa prima #bellascoperta e sul palco arriva, sola con la sua chitarra e il suo sgabello, la bellissima Levante. Chitarra e voce a tenere il pubblico letteralmente incantato. Una canzone dopo l’altra, Levante racconta il suo nuovo disco “Manuale d’istruzione” in uscita all’inizio del 2014. Un repertorio intimo da cantautrice profonda affidato, senza riserve, a un voce potente, che emoziona in tutte le sue sfaccettature, e una manciata di accordi che scivolano eleganti e leggeri sulle sei corde. Tra i pezzi eseguiti il nuovo singolo “La Scatola Blu” di cui è stato lanciato ieri il video ufficiale e il tormentone “Alfonso” con tutto il pubblico che si è entusiasmato al grido “che vita di merda”. Splendida Levante. Con il suo sorriso e le sue espressioni. Con le sue parole di seta e il suo fascino innegabile. Non resta che salutare questa estate con la sua voce…in mano alcoolici e niente più.

Eccovi le foto della serata:

[shashin type=”albumphotos” id=”185″ size=”small” crop=”n” columns=”max” caption=”n” order=”date” position=”center”]