Lanuovamusicarock per: M’ale, Damarà & Stefano Cece @ Biko

“L’ascolto è ciò che da senso all’udito, e che fa dell’udito il senso che preferisco”. Con questa premessa non possiamo che suggerirvi un evento più che interessante a Milano in questa settimana. Se noi de lamusicarock.com abbiamo e diamo tutt’ora spazio alle voce emergenti nel nostro blog, c’è chi lavora sulla nostra stessa linea nel concreto della realtà milanese: “il Terzo Orecchio” che all’Arci Biko di Milano nasce con l’obbiettivo di dare spazio, e soprattutto voce, alle nuove realtà musicali “proponendo un’impronta differente all’ascolto della musica live”; giovedì 19 sarà la volta di M’ale, Damarà e Stefano Cece presenti sul palco per il terzo appuntamento dell’anno. Perché presenziare? Bè in assoluto per Alessandro Rinaldi, in arte M’ALE, di cui noi siamo grandi fan e di cui sentiremo sicuramente ancora parlare (se non vi fidaste del nostro orecchio vi consigliamo di andare a sentirlo in anteprima su youtube con “Io, le stelle e la salita” e con “Casomai”). M’ALE, è nato a Milano 31 anni fa, e la sua gavetta è iniziata come cantante ed autore principale di INLIMBO!, band che ha realizzato due E.p. autoprodotti, concerti e qualche sporadico passaggio in radio. Ha viaggiato nel Sud Est Asiatico, nel Maghreb e per mezza europa, affinando di volta in voltala sua naturale attidudine a perdere gli aerei di ritorno. Grazie ad uno di questi ha passato un anno e mezzoa Londra,dove, con lo pseudonimo di “Thanking The Ladies”, ha suonato tra Open-mic, Jam Session e concerti veri e propri, scrivendo e registrando canzoni,tra cui una versione di “Sleep Tight”, nei leggendari studi di Britannia Row, fatti costruire dai Pink Floyd. Forse ispirato dalla propria tesi di laurea sulle analogie tra misticismo Arabo e Poesia maledetta francese,una volta ritornato in Italia, si è svegliato M’ALE, ed ha iniziato a lavorare ad un disco in italiano che raccolga tutte le esperienze precedenti, che dopo numerose peripezie,è forse prossimo alla pubblicazione. Alle registrazioni dell’album, coprodotto da Casamedusa di Milano, hanno partecipato Francesco Campanozzi (NOA, Les Gros Ballon), supervisore artistisco dell’intero progetto, Paolo Perego (Amor Fou, NOA), Giovanni Melucci (La Fonomeccanica, Mariage a Trois) al pianoforte, Raffaele Kholer (Capossela, Ottavo Ritcher) alla tromba, Annabella di Pasquale ed Elena Taverna ai cori. Inoltre nella serata all’Arci Biko ci saranno anche i Damarà, Pinna insieme a Daniele e Fabrizio i quali al momento stanno registrando il loro primo disco autoprodotto che presenteranno al pubblico nel corso della serata. Presente anche Stefano Cece, cantautore d’origine pugliese con il suo alternative/pop a Milano, reduce da due date a Londra; Cece eseguirà alcuni brani del suo repertorio originale che ci condurranno in un mondo di atmosfere ricercate e vocalità d’eco buckleyano.
Detto ciò non resta che buttarsi all’ascolto di questi cantautori e musicisti dei quali vi assicuriamo non resterete delusi. L’appuntamento è al:
BIKO 2.0
via Ettore Ponti 40, Milano (MI)
www.bikoclub.net
Ingresso 6 Euro Tessera ARCI obbligatoria
Il link su face book dell’evento è il seguente:

http://m.facebook.com/event.php?eid=296730990378963&refid=0