John Newman live a Milano – live report e foto

john newmanJohn Newman live a Milano ai Magazzini Generali lo scorso 20 novembre è atteso dalla platea milanese come non mai. Giovani ragazzine, genitori che li accompagnano, adulti appassionati e innamorati di questo giovane cantante inglese elegante, amante sicuramente dei gioielli d’oro, e appassionato di ballo. “Black, white and, definitely, gold”così definisce il suo stile John Newman in un’intervista e così si presenta sul palco. Tanto oro, anelli, collana, orologio, bracciale, diciamo che al primo impatto ci lascia spiazzati tutto questo amore per il gold!

Una scenografia da grande star, un telo bianco che copre il palco in attesa dell’inizio dello show, e poi sulle note di Tribute, canzone che da anche il titolo al suo album di debutto, si alzano le urla, cala il sipario e la scritta nera su sfondo bianco: JOHN NEWMAN prende posto ai Magazzini Generali. Seguono una dopo l’altra le canzoni del suo album: Try e Cheating, Easy, All you Need, Out of My Head… e via ancora. Ispirato da Prince e Michael Jackson questo giovane talento 23enne, alto due metri, sorride alla folla urlante e non si risparmia nel cantare ma soprattutto nel ballare. Come vedete nel video di Cheating di seguito, John la musica la trattiene ma solamente per farla poi esplodere come se per lui fare il cantante fosse un’attività ben nota, come se ci fosse alle spalle una carriera di anni e anni; e invece per lui siamo solamente all’inizio, infatti deve a questo 2013 il suo successo.

Dall’età di 14 anni con in braccio una chitarra e un quaderno John ha iniziato a comporre le sue canzoni, ai 17 anni lascia il North Yorkshire per trasferirsi prima a Leeds, poi a Londra, dove studia musica e crea un gruppo. Quest’anno il fenomeno diventa internazionale, basti pensare che con “Love Me Again“, John Newman conquista il disco di platino.

john newmanAmmettiamo di essere andati al live di John scettici, e meravigliati da quanto seguito avesse, e abbiamo passato quindi una serata a colmare la nostra fame di curiosità. Quello che abbiamo colto è che la carica energica c’è, e l’amore per la musica pure, come afferma lui stesso: “La musica per me è importante non solo per motivi professionali, ma perchè quando sono stato operato per un tumore al cervello, è stata proprio questa a darmi la certezza che dovevo farcela, che ce l’avrei fatta a vivere. Pensa, la prima volta che ho sentito il mio singolo in radio, è stato al risveglio, dopo l’operazione. Quando me lo diagnosticarono ero così spaventato. Poi, dopo l’operazione la mia ragazza accese la radio e in quel momento passarono “Feel the Love”. Cominciai a ridere, era il momento perfetto per ripartire, tornare a viaggiare il mondo, conoscere nuove persone. E il risultato è che sono qui a raccontarlo: è ciò che mi sta incredibilmente succedendo”(intervista GQ).

Ovviamente a chiudere il live arriva la sua hit, Love Me Again… eccovi le foto della serata:

[shashin type=”albumphotos” id=”225″ size=”small” crop=”n” columns=”max” caption=”n” order=”date” position=”center”]