Iron Reagan @ Circolo Magnolia – live report e foto

E’ passato poco più di un anno dall’ultima visita degli Iron Reagan in Italia. Dopo aver suonato a Rovereto, è la volta della data milanese il 22 agosto, riconfermando come location dell’evento il Circolo Magnolia di Segrate.

Report e foto di Mario Carina

Ad aprire la serata hardcore-thrash, sono gli italiani Infall che mischiano le sonorità tipiche dell’metalcore a passaggi più alt-metal fine anni’90.

Poi è il turno degli austriaci Insanity Alert che trasformano il pit in una festa. Anche sul palco il 4 ragazzi si divertono con le gag cantante. Suonano thrash metal “cazzaro” alla vecchia maniera, quello dei S.O.D, di cui fanno anche la cover “Milano Mosh”, e concludendo il loro set con una rivisitazione alla velocità della luce di “Run to the hills” dei Maiden al grido di “Run to the pit/Mosh for your lives”.
Ed ecco che sul palco si presentano da Richmond – Virgina, come ci tengono a precisare, gli Iron Reagan. Un piccolo uragano. Sotto palco si crea un vorticoso circle pit, che durerà per quasi la totalità del concerto. La band è carichissima, la setlist è ben nutrita e non mancano perle come “I won’t go”, “Miserable Failure” o “Four more years”. Suonano anche a “Skull full of maggots” cover dei Cannibal Corpse.

Iron Reagan

Invalid Displayed Gallery

Insanity Alert

Invalid Displayed Gallery

Infall

Invalid Displayed Gallery