HUGO RACE in concerto al 75 Beat – le foto

hugo race @ 75 beatHUGO RACE (da Melbourne, Australia) è un cantante, autore e produttore di fama internazionale. Membro fondatore dei Bad Seeds di Nick Cave e della cult-band The Wreckery.

Race ieri sera era al 75Beat di via Tirso a Milano, per uno dei live imperdibili di questo mese.

Approdato in Europa sul finire degli anni ’80 e qui ha dato vita ai True Spirit, band con la quale ha pubblicato ben 14 dischi in studio (l’ultimo è del 2008 ed è uscito su Glitterhouse). Ha vissuto in Italia (dove ha prodotto dischi di Cesare Basile, Micevice e suonato in quelli dei La Crus), Francia, Germania, Gran Bretagna e Stati Uniti e ha messo in piedi una miriade di progetti nei quali dà sfogo ad una vena creativa inesauribile che attraversa (e confonde) rock, blues, elettronica, psichedelia e musica etnica. In particolare segnaliamo: Sepiatone, in coppia con la cantante siciliana (ora residente a Berlino) Marta Collica; autori finora di due album, il prossimo uscirà ad inizio 2013 (su Interbang); Merola Matrix, esperimento multimediale “irriverente”, uscito per l’italiana Desvelos; il supergruppo europeo Songs With Other Strangers (con John Parish e Stef Karlens dei dEUs); Dirtmusic, progetto interculturale con gli americani Chris Eckman (Walkabouts) e Chris Brokaw (Come, Codeine) e il gruppo Tuareg Tamikrest. Il disco d’esordio, BKO (Glitterhouse), è stato registrato a Bamako, Mali, ed è uscito nel 2010, piazzandosi nelle classifiche di fine anno di tanta stampa specializzata. Il seguito è stato appena registrato (a settembre, ancora nella capitale maliana) e in questo momento è in corso di missaggio. Il più recente disco di Race è il solista “No, But It’s True”, raccolta di love songs pubblicata nel 2012 da Rough Velvet Records/Vice Versa.
Fatalists è il nuovo progetto di Hugo Race, con D. Sapignoli, A. Gramentieri e Francesco Giampaoli dei Sacri Cuori, che ha riportato all’attenzione dei media e del pubblico internazionale questo cantautore rock tanto profondo e raffinato quanto graffiante e travolgente.

Tutte le foto della serata:[shashin type=”albumphotos” id=”298″ size=”small” crop=”n” columns=”max” caption=”n” order=”date” position=”center”]