Gorilla Biscuits live @ Circolo Magnolia – live report e foto

Appena letta la notizia sui social che i Gorilla Biscuits, sarebbero passati in Italia a fine agosto, mi sono segnato questa data sul calendario. Impossibile perdersi questo evento unico di una storia band ormai quasi inattiva.

Report e Foto di Mario Carina

Ed eccoci giunti quindi al 31 agosto al Circolo Magnolia di Segrate per la prima delle 2 date previste in Italia.

La band formatasi a New York a fine anni 80, pur avendo pubblicato solo un EP ed un album, è stata in grado di cambiare le carte in tavola nel movimento hardcore, specialmente nella scena newyorkese. Diventando così subito una band leggendaria, pietra miliare e punto di riferimento delle band a venire. Scioltisi ufficialmente nel 1991, sono tornati attivi nel 2006 con sporadici live. L’ultima volta (e forse anche la prima) che suonarono in Italia fu in un tour europeo nel 2007.
Questa è una piccola doverosa premessa per sottolineare che la serata si prospetterà decisamente incandescente.
A far da spalla ai Gorilla Biscuits ci sono gli abruzzesi Startoday, che hanno il duro compito di avviare la serata ed i veneziani Slander che, carichissimi di adrenalina, scaldano il pit.
Il palco del Magnolia, come da tradizione hardcore e volontà dello stesso Civ,questa sera non ha transenne, se non giusto agli angoli, per la security. Ne assaggio subito le conseguenze con un diver che mi travolge in pieno mentre sto fotografando, facendomi rovinare miserabilmente al suolo e sudare freddo per l’attrezzatura fotografica, che riesco miracolosamente a salvare. Mi trovo un piccolo spazio nell’angolo transennato da cui riuscirò a godermi lo spettacolo a venire.
Durante il cambio palco noto che tutto lo spazio davanti a disposizione è gremito di gente. Persone di ogni età, addirittura padri con bambini.
Basta poco per infiammare tutto; appena usciti Civ e soci sul palco, questo viene preso d’assalto. Ragazzi e ragazze che non perdono l’occasione di tuffarsi sul pubblico sottostante che canta a squarciagola tutta la setlist. C’è una grande aria di festa e serenità e anche i continui stage-diving hanno un non so chè di armonioso. Sembra quasi di assistere ad un moto ondoso. Tutti si divertono. Civ passa la maggior parte del tempo con i fan delle prime file, concedendo spesso e volentieri il microfono per cantare.
Un’ora intensa di concerto con le canzoni che hanno fatto la storia dei Gorilla Biscuits: da New Direction a High Hopes; da Big Mouth a Hold Your Ground passando dalle cover di Do something (dei CIV, sideproject) a Minort Threat (dell’omonima band). E sulle note di Start today si conclude questo grande concerto con il palco colmo di gente a cantare in compagnia di Civ.
Devo  assolutamente ringraziare di cuore Hellfire e Magnolia per aver organizzato e portato in italia questa straordinaria band. Personalmente non avrei mai pensato di riuscire a vederli mai dal vivo, anche perchè quando li scoprii vent’anni fa, non esistevano già più.
Eccovi tutte le foto dal live:
ph Mario Carina
Gorilla Biscuits

Invalid Displayed Gallery

Startoday

Invalid Displayed Gallery