Eagles of Death Metal + Bud Spencer Blues Explosion @ Carroponte – live report e foto

EDOM
Boots Electric

Serata all’insegna del rock’n’roll spassoso marchio di fabbrica di Jesse Hughes e dei suoi Eagles Of Death Metal.

di Mario Orefice

La allegra banda degli EODM ha fatto tappa lunedì 6 luglio a Milano in un tour che li ha visti partecipare ai principali festival estivi europei ed in Italia già a Bologna a fine giugno.

Il progetto è attivo dal 1998 ed è nato grazie all’amicizia tra Josh “Baby Duck” Homme, leader dei Queens Of The Stone Age,  e Jesse “Boots Electric” Hughes entrambi membri della prolifica crew del deserto di Palm Springs e del Rancho De La Luna, celebre sala di incisione e casa di Dave Catching, chitarrista solista della band.  Un tour partito davvero col botto questo del 2015, che ha visto spesso e volentieri presente alla batteria proprio lo stesso Homme, purtroppo non in Italia, e coinciso con l’annuncio dell’uscita del nuovo album”Complexity” e addirittura di un film “The Redemption of the Devil”.

Spettacolo come al solito tutto da ballare e da ridere con gag continue tra Jesse e gli altri membri della band, filo conduttore l’autoironia e le movenze dell’istrionico Hughes ma non manca il sano e fottuto rock and roll, rappresentato alla grande da pezzacci come “I Only Want You”,   “I Want You So Hard (Boy’s Bad News)”, “Wannabe in L.A.” e la roboante chiusura con tanto di guitar challenge tra Jesse e Dave in “Speaking in Tongues”

BsBe
BsBe

In apertura i romani Bud Spencer Blues Explosion si sono esibiti in un live potente e devastante (come sempre!!!), con un Viterbini sopra le righe ed in grado di stupire ad ogni plettrata. Sicuramente il “power duo” più forte d’Italia.

 

 

 

Vi lasciamo alle foto del live

ph Niska Tognon

Invalid Displayed Gallery

Invalid Displayed Gallery