Albert Hammond Jr. al Magnolia: report e foto

albert hammond jr.Albert Hammond Jr. in questi giorni è tornato in Italia, e noi de LaMusicaRock.com abbiamo colto al volo l’occasione di vederlo da vivo al Circolo Magnolia, per la prima delle sue tre date di questo mini tour in Italia. Al Magnolia, la sera del 12 dicembre, c’è una nebbia terribile, di quelle che si taglia con un coltello, ed il tutto è contornato da un freddo gelido. Nonostante il meteo sfavorevole, di fronte al main stage del locale inizia ad accalcarsi un bel po’ di gente, tutta persone disposte a questo ed altro per il chitarrista degli Strokes!

Puntuale all’orario, alle 22:30 spaccate Albert Hammond Jr. e la sua band salgono sul palco tra gli applausi del pubblico. Il suo stile marchiato Strokes si nota subito dal modo di apparire (maglietta e pantaloni neri, bretelle e Doc Martens rossi, in perfetto abbinamento con cavi e microfono). Anche il suo modo di muoversi ed atteggiarsi sul palco richiama molto la band per la quale lavora quando non si esibisce da solista.

albert hammond jr.Albert scherza spesso e volentieri con il pubblico nei vari intermezzi tra una canzone e l’altra, e la setlist scorre veloce, con però alcune modifiche dell’ultim’ora rispetto a quella prevista. Propone in tutto 19 pezzi,  brani tratti dai suoi tre album solisti ad eccezione di un paio di cover, Postal Blowfish dei Guided by Voices e Last Caress dei Misfits. Proprio prima di quest’ultima canzone, Albert si esibisce “in solitaria” per Blue Skies. Nell’encore concede un solo brano, The Boss Americana, dopodichè il chitarrista degli Strokes ringrazia il pubblico presente e torna nel backstage. E’ stata un’ottima esibizione ed Albert si è confermato un grandissimo artista anche come solista, riuscendo a realizzare in poco più di un’ora e un quarto un live entusiasmante e divertente. Speriamo di rivederlo presto in Italia, magari anche in compagnia di Julian Casablancas, Nick Valensi, Fab Moretti e Nikolai Fraiture

Vi lasciamo alle nostre foto della serata, buona visione!

[shashin type=”albumphotos” id=”240″ size=”small” crop=”n” columns=”max” caption=”n” order=”date” position=”center”]