A Toys Orchestra @ Botanique, Bologna – live report e foto

Toy orchestraA Toys Orchestra @ Botanique, Bologna il 17 Luglio scorso. 

foto e report di AliSe Blandini

E’ un’altra giornata caldissima qui a Bologna ma il Botanique, luogo del concerto, ci regala un po’ di fresco.
La band dei A Toys Orchestra arriva puntuale sul palco sulle note di “Wake me up” che subito con il suo ritmo crescente scuote e coinvolge il pubblico.
I concerti dei A toys Orchestra sono sempre variopinti: durante i live si alternano ballad come  “Quiver” e “My heroes are all dead” a canzoni con risonanze anni ’80 come “Always I’m Wrong”, ad altre con sonorità più psichedeliche  tra cui “Come on, get out! ” e  brani come “Made to grow old”, “Fall to restart” che sembrano risentire dell’influenza degli Arcade Fire.
Una delle cose che traspare guardando la loro performance è la perfetta sintonia che c’è tra i vari membri della band: Enzo Moretto, Ilaria D’Angelis e Julian Barrett sono dei veri propri polistrumentisti che si scambiano gli strumenti e i ruoli con molta naturalezza. Molto bravi anche il batterista Andrea Perillo e Raffaele Benvenuto che alterna chitarra e basso.
Il pubblico è su di giri: canta, balla, gridano complimenti vari e alcune persone si emozionano soprattutto quando Ilaria D’Angelis suonando il tamburello mezzaluna duetta con Enzo Moretto “Mirrorball” e  quando il cantante rientra per regalarci tra i bis “Invisible”.

E’ stato davvero un bel concerto in cui non è mai mancato un grande entusiasmo sia della band sul palco che del pubblico che li seguiva con grande attenzione.

A Toys Orchestra

Invalid Displayed Gallery