Robbie Williams: non torno con i Take That

Robbie Williams chiude alla possibilità di una possibile, seconda, reunion con i Take That. Dalle pagine di “Style” il re Mida del pop britannico, fresco di nuova incoronazione dopo il successo del suo ultimo “Take the Crown”, ha definito l’esperienza della prima reunion: “Divertente, ma anche deprimente”. Capitolo chiuso quindi. Al gruppo Robbie ha dichiarato di preferire: “la vita da eremita”. Una piccola contraddizione in termini, visto e considerato che è stato proprio lui a domandare a Gary Barlow di scrivere un pezzo per il suo nuovo album, ma tant’è.

D’altra parte Robbie è ancora una di quelle star capaci di bruciare letteralmente un milione e mezzo di biglietti in un solo giorno, qualche contraddizione gli sarà pur concessa. Intanto si prepara ad un nuovo tour mondiale: “Dò tutto il mio cuore solo davanti a settanta mila persone. Mi spiace per le giovani rock star schiave di twitter”.