PIANO CITY Milano 2013: colonna sonora della città

11maggio_Inaugurazione-34Piano City Milano, venerdì 10, sabato 11 e domenica 12 maggio 2013, obiettivo far conoscere la meraviglia del pianoforte, e al contempo divulgarne la cultura tra i più giovani, per far riscoprire il piacere di ascoltare e fare bella musica. La manifestazione porterà il pianoforte in numerosi luoghi simbolici di Milano: dai musei agli edifici storici, cortili di case, biblioteche e parchi. Un contributo speciale arriva dal Conservatorio di Milano che per la serata inaugurale metterà eccezionalmente a disposizione ben 16 pianoforti.  Per tutto il prossimo weekend concertisti professionisti, ma anche studenti e amatori, insieme ad alcuni fra i più noti pianisti italiani e internazionali come Ludovico Einaudi, Carlo Boccadoro, Davide Cabassi, Michele Campanella, Andrea Rebaudengo, Michele Di Toro, Cesare Picco, Nando de Luca, Laura Fedele, Hauschka, Gaetano Liguori, Enrico Intra, Umberto Petrin, Paolo Jannacci, Sara Costa, Sananda Maitreya, Pape Gurioli, Julian Layn, Monica Leone, Oleg Marshev, Anna Stereopoulou e tanti altri, suoneranno sia in luoghi tradizionalmente legati alla musica, sia in spazi non convenzionali dando così vita a un fitto calendario di performance di musiche e generi più diversi. Il concerto inaugurale di 21 Pianoforti è intitolato “Cut the jam” ed è prodotto in collaborazione esclusiva con il Conservatorio G. Verdi di Milano, Venerdì 10 maggio quindi avremo l’occasione di ascoltare, vedere e vivere 21 pianoforti posizionati lungo Via Palestro, chiusa al traffico per l’occasione, di fronte al polo museale GAM – PAC, che sarà anche sede di molti degli eventi speciali previsti in programma. Chiudete gli occhi e immaginate 1848 tasti, suonati contemporaneamente eseguendo opere di diverse epoche e generi, impossibile perderseli. Il concerto ha in programma vari brani da 3 a 21 pianoforti, suonati a quattro mani e sarà strutturato in due set separati uno alle 20 e uno alle 22. Saranno eseguiti brani di Cage, Nyman, Rossini e due sinfonie (di cui una con live elettronics in prima assoluta) del M° Daniele Lombardi che dirigerà l’intero evento. Inoltre in conclusione di serata il pubblico potrà assistere a una lettura di Filippo Timi accompagnato dal pianoforte di Ludovico Einaudi all’interno dell’esclusivo e suggestivo giardino della GAM (normalmente con accesso limitato ai bambini) e a un DJ a tema. Sabato 11 e domenica 12 maggio la programmazione continua e occuperà altre zone di Milano.

Per tutte le info vi consigliamo di andare QUI (sito ufficiale con tutte le info e programmazione completa)

Facebook: www.facebook.com/PianoCityMilano

La prenotazione per gli house concert e dei concerti nei cortili è gratuita e avviene
attraverso il sito www.pianocitymilano.it.

Piano City Milano è inserito nel programma degli Expo Days 2013: un mese di eventi che impegnerà la città
durante tutto maggio, per una grande prova generale del “FuoriExpo”.